Nuova applicazione audio da Adobe

Rilasciata la versione pubblica della beta di Adobe Soundbooth per MacIntel e Windows

Adobe ha rilasciato la versione pubblica della beta di Soundbooth, un nuovo software per la creazione e l'editing di tracce audio che consente anche di eliminare i difetti più comuni del suono, attraverso strumenti visuali. Presentato per la prima volta in occasione della manifestazione MAX 2006 dedicata agli utenti e sviluppatori Adobe, Soundbooth è ora disponibile in versione beta a scopo di test; il download può essere effettuato dal sito Adobe Labs all'indirizzo labs.adobe.com/technologies/soundbooth, a cui possono essere inviate anche osservazioni e richieste.

Adobe Soundbooth è disponibile per sistemi Macintosh basati su Intel e per Pc con Windows. Non è quindi un'applicazione Universal, poiché non è possibile installarla su Mac con processori PowerPC.
Progettato fin dall'inizio per introdurre un'elevata qualità del suono all'interno dei flussi di lavoro dedicati al web e al video, Soundbooth permette di registrare, editare e creare audio senza disporre di particolare formazione nella produzione audio. La stretta integrazione con Flash e Premiere Pro (quest'ultimo solo per Windows) consente agli utenti Soundbooth di eliminare facilmente il rumore dalle registrazioni, ripulire i doppiaggi e personalizzare le colonne sonore in base alle esigenze di ciascuna produzione.

"Adobe Soundbooth è un insieme di strumenti completamente nuovo e fortemente intuitivo per la creazione e l'editing di tracce audio che permette di accelerare l'integrazione del suono all'interno dei workflow dedicati al video e a Flash", ha dichiarato Jim Guerard, Vice President e General Manager, Dynamic Media di Adobe. "I nostri clienti ci avevano chiesto di rendere Soundbooth adatto a più piattaforme dal momento che numerosi studi creativi utilizzano sia Macintosh che Windows. Attendiamo con impazienza il riscontro che ci verrà fornito dalla comunità dei creativi per mettere ulteriormente a punto il prodotto nei prossimi mesi".

"Soundbooth è lo strumento perfetto per i nostri designer", ha dichiarato Matt Rodriguez, Presidente ed Executive Director di Plexipixel. "Le sue funzionalità sono incentrate sulle attività e sui problemi che dobbiamo affrontare con regolarità. L'integrazione della traccia sonora con Flash e FLV è fantastica, e permettere ai designer di lavorare sulle loro colonne audio ci farà risparmiare tempo ogni giorno".
Anche la creazione di colonne sonore per animazioni Flash risulta rapida ed efficiente, permettendo di definire marker esportabili in formato XML e quindi utilizzabili con Actionscript in Flash.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here