Novità per la musica

Sound Wave presenta iDrum, drum machine per Mac OS X, la raccolta di AppleLoops Best of ProSessions e due nuovi strumenti virtuali di Wizoo

iDrum è una drum machine totalmente programmabile che aggiunge gli ingredienti necessari ad ogni home studio recording basato su computer Mac. Facile da utilizzare come una batteria elettronica hardware del passato, ma con la flessibilità di uno strumento virtuale software. iDrum si integra perfettamente in GarageBand, Logic, Digital Performer e ogni applicazione che supporta plug-in in formato AudioUnit, ma funziona anche in modo totalmente autonomo.
iDrum dispone di diverse funzioni DSP di modellazione del suono quali filtri, inviluppo di volume e bit-reduction (per sonorità vecchio stile). È possibile scaricare la demo sul sito M-Audio: la versione demo è identica a alla integrale e può esser utilizzata per 15 giorni dal momento dell'installazione.
La modalità standalone necessita di Mac OS X 10.2 con QuickTime 6.5 o superiore e una sound card CoreAudio compatibile o quella interna presente in ogni Mac.
La modalità Plug-in necessita di Mac OS X 10.2 con QuickTime 6.5 o superiore e una applicazione software quale Apple GarageBand, Logic Pro, Logic Express, Ableton Live 4 o MOTU Digital Performer 4.12.

The Best of ProSessions è invece una raccolta di loop di estrema qualità, selezionati dalla serie di grande successo ProSessions di M-Audio e ottimizzati per AppleLoops. Creato da alcuni dei più noti musicisti, compositori e produttori di oggi, The Best of ProSessions garantisce immediata ispirazione e produttività per musica pop, rock, R&B, hip-hop, world beat e molto altro ancora. Ciascun loop di ProSessions è caratterizzato da una registrazione professionale e da una meticolosa elaborazione per una sincronizzazione perfetta e una facile integrazione all'interno dei vostri groove. Se utilizzato con Soundtrack, Garage Band o Final Cut Pro 4, The Best of ProSessions è in grado di stimolare al massimo la creatività.

Presentati anche due nuovi virtual instrument.
Darbuka offre un gruppo completo di percussionisti in stile arabo/medio-orientale, posizionati all'interno di uno spazio surround con controllo in tempo reale da parte dell'utente sull'arrangiamento delle singole parti e la loro timbrica. Darbuka non è né una libreria di suoni, né l'ennesimo prodotto basato su un riproduttore di sample standard. In questo caso abbiamo a che fare con performance reali suonate da Suat Borazan e Mohamed Zaki, percussionisti di fama mondiale. Il sistema proprietario FlexGroove sviluppato da Wizoo permette pieno controllo in tempo reale sull'arrangiamento delle parti, la performance, il suono e la componente di ambiente surround. Il mixer integrato prevede controlli indipendenti di EQ, punch e ambiente per ciascun strumento. Sarà possibile posizionare liberamente i singoli strumenti all'interno di uno dei 15 diversi spazi surround e riprodurre patterns, fill, solo, variazioni e mute attraverso la pressione dei tasti MIDI.

Latigo è un plug-in/strumento virtuale che offre un gruppo di percussioni in stile latino-americano, posizionati anche in questo caso all'interno di uno spazio surround. Vale quindi il discorso fatto in precedenza: in questo caso abbiamo a che fare con performance reali suonate da musicisti del calibro di Clay Ostwald, Edwin Bonilla e Olbin Burgos (della band Miami Sound Machine), già vincitori di un premio Grammy.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here