Novità nel listino Apple

Le linee consumer desktop eMac e iMac sono state rinnovate e abbassate di prezzo

Non sono solo gli annunci sulla gamma professionale di Power Mac a vivacizzare questo finale sonnolento e abbronzato di vacanza estiva. Apple infatti ha annunciato anche una serie di ritocchi alle linee consumer: eMac e iMac. Le novità tecniche non sono così "radicali" come l'introduzione del doppio processore nei Power Mac, ma è comunque estremamente interessante il calo dei prezzi delle macchine entry level.

In particolare, i due modelli base di iMac Lcd, quelli con schermi da 15" e processore PowerPC G4 a 700MHz, hanno visto calare il loro prezzo di vendita al pubblico di quasi 250 euro. Non male come regalo di fine estate.

L'iMac con unità CD-RW e 128MB di SDRAM, modello d'entrata della linea, costa ora 1.678,80 euro, Iva inclusa. Il modello successivo, con 256MB di memoria SDRAM e unità combo DVD/CD-RW, costa invece 1.918,80 euro Iva inclusa. I restanti due modelli, con SuperDrive, hanno mantenuto lo stesso prezzo.

Novità anche per la linea eMac, con un nuovo modello d'ingresso, ma con SuperDrive per masterizzare anche DVD.

Il prezzo è di 2.038,80 euro, Iva inclusa, e queste le caratteristiche tecniche:

PowerPC G4 a 800MHz
256K di cache L2 (a 800MHz)
Schermo piatto CRT da 17"
256MB di SDRAM
Unità Ultra ATA da 60GB
Unità DVD-R/CD-RW
NVIDIA GeForce2 MX
Ethernet 10/100BASE-T
Modem interno a 56K

Power Mac G4 a doppio processore

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here