Notability 7

Notability è una app per iOS che consente di prendere appunti e note, incluse le annotazioni sui documenti PDF. Questa app sviluppata da Ginger Labs è tra le più popolari nella categoria di App Store dedicata alla Produttività. Al momento in cui scriviamo si colloca sul podio in questa categoria e tra le prime cinque della classifica Top a pagamento di App Store in generale.

Come è avvenuto e sta avvenendo per tante altre app, l’arrivo di iOS 11 ha stimolato gli sviluppatori a rilasciare un aggiornamento che non solo introducesse la compatibilità con l’ultima versione del software di iPhone e iPad, ma che ne sfruttasse anche al meglio le nuove funzioni. La versione 7 di Notability ha proprio il supporto per iOS 11 come principale novità.

Oltre alla compatibilità con iOS 11, la versione 7 ha introdotto il supporto per il Drag & Drop di iOS 11. Il supporto per il Drag & Drop di iOS 11 diventa una modalità semplice e veloce per spostare testo, annotazioni a mano e anche intere note dentro e fuori Notability, da e verso altre app, e all’interno dell’app stessa. Ad esempio è possibile tramite Drag & Drop trascinare un’immagine, un documento (ad esempio un PDF) o un file audio MP3 in una nota. Al contrario, è possibile trascinare un’immagine, un brano di testo e un’area selezionata fuori da Notability per esportarli come immagine, oppure esportare una o più note nel formato .note di Notability. Oppure, ancora, è possibile trascinare del testo o un’immagine da una nota a un’altra all’interno dell’app.

Notability 7La versione 7 ha apportato anche altre novità: ad esempio aggiunge i pulsanti cut, copy, paste, bold, italics e underline nella tastiera di iOS mentre si sta componendo una nota, così come altre nuove funzioni e bug fix. A proposito di bug fix, nuove versioni del software di sistema e dell’app possono introdurre, oltre a preziose nuove funzioni, anche delle imperfezioni. Successivamente al rilascio della versione 7 Ginger Labs ha infatti reso disponibili prima l’aggiornamento 7.0.1, le cui note di rilascio elencano esclusivamente bug fix (non solo relativi alla compatibilità con iOS 11, comunque), e più di recente l’update 7.0.2. Quest’ultimo, oltre a bug fix, aggiunge il supporto per alcune opzioni di configurazione gestita mediante sistemi di Mobile Device Management (MDM).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here