Nikon rivoluziona la gamma Coolpix con nove nuovi modelli

Fotocamere digitali –

Le nuove fotocamere tendono a soddisfare le esigenze più disparate, dai controlli tutti manuali (P300) al super zoom (36x nella P500 o 18x nella S9100), dal look particolarmente ricercato (S3100, S4100 e S6100) alla massima semplicità d’uso (S2500, L23 e L120).

Nikon opererà un rinnovo pressoché globale della sua gamma
di fotocamere compatte Coolpix, introducendo a listino entro il prossimo mese
di marzo nove nuovi modelli, caratterizzati da peculiarità piuttosto differenti
tra loro.

A presidiare la fascia alta dell'offerta troveremo le P300 e
P500 (che sostituirà la P100). Entrambe dotaste di un sensore di immagine CMOS
retroilluminato altamente sensibile da 12,1 Mpixel, usano obiettivi differenti:
nella P300 è zoom Nikkor 4,5x grandangolare da 24mm con f/1,8, mentre nella
P500 è uno zoom Nikkor 36x con copertura ultra grandangolare (22,5 - 810mm).

Con un look decisamente “classico”, laP300 consente una
gestione totalmente manuale e di fare foto in sequenza a otto fotogrammi al
secondo. Dal canto suo, la P500 integra la funzione VR ibrida (riduzione
vibrazioni elettronica e a decentramento ottico) che riduce l'effetto del
movimento della fotocamera e consente di regolare la sensibilità fino a ISO 3200.

Tutte e due le fotocamere possono riprendere filmati in full
HD a 1080p e dispongono di schermi Lcd da 3” da 920.000 punti (nella P500 il
display può anche essere ruotato).

Molte delle caratteristiche delle P300 e P500 le ritroviamo
nella S9100: usa un sensore CMOS da 12 Mpxiel, uno schermo Lcd da 3” e 920.000
punti, ha la funzione VR ibrida, la sensibilità arriva a ISO 3200 e può
riprendere filmati in Full HD. Diversa è l'ottica: si tratta di uno zoom Nikkor
18x (25 - 450 mm). Inoltre, permette di applicare effetti creativi a immagini e
video, come “monocromia a contrasto elevato”, “soft focus”, “nostalgic sepia” e
“colore selettivo”.

Puntano invece su design e semplicità le Coolpix S2500, L23
e L120. Sottile 20mm, la prima usa uno zoom grandangolare 4x NIKKOR (27 - 108
mm) e un sensore da 12 Mpixel. Con un corpo in alluminio (e disponibile in
quattro colorazioni), previlegia gli automatismi in modo da ottimizzare tutte
le impostazioni in base alle condizioni di ripresa. In questo senso, la
selezione automatica scene stabilisce la modalità migliore per le situazioni
più comuni di ripresa.

Anc'essa votata agli automatismi, la L23 usa un sensore da
10 Mpixel e uno zoom Nikkor 5x (28
- 140 mm). Con un display da 2,7”, viene alimentata da normali batterie AA.
Cinque le colorazioni disponibili.

Zoom Nikkor 21x (25 - 525 mm), risoluzione da 14 Mpixel,
display da 3” e 920.000 punti e capacità di riprendere filmati in HD a 720p
sono invece le peculiarità della L120. Alimentata anch'essa d anormali batterie
AA, può raggiungere una velocità di scatto di 13 fotogrammi al secondo.

Completano la messa di novità Nikon, le S3100, S4100 e
S6100. Sono le fotocamere più alla moda e in quanto tali puntano principalmente
sul design. Le prime due hanno il medesimo zoom Nikkor 5x (26 - 130 mm), lo
stesso sensore da 14 Mpixel e possono riprendere filmati in HD. Si
differenziano per lo spessore (18,4 mm la 3100 e 20 mm la 4100) e per il
display:da 2,7” nella 3100 e da 3” touch nella 4100.

La S6100 sfoggia invece uno zoom Nikkor 7x (28 - 196 mm) e
un sensore da 16 Mpixel. Il display è ancora il touch da 3”. Alle riprese in HD
associa l'audio stereo e permette il ritocco e la condivisione di foto e
filmati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here