Nikon D 7100, la reflex senza filtro

Fotocamere digitali –

A caratterizzare la nuova nata troviamo un sistema AF a 51 e con 15 sensori a croce nell’area centrale e, soprattutto, un sensore CMOS in formato DX da 24,1 megapixel privo di filtro passa basso che, come afferma la società, è in grado riprendere foto particolarmente nitide.

Un sensore CMOS in formato DX (quindi non full
frame) da 24,1 megapixel
privo di filtro ottico low-pass e un sistema AF
a 51 e con 15 sensori a croce nell'area centrale sono gli elementi
distintivi della nuova reflex D7100 annunciata da Nikon. In questo
senso, la società sottolinea come la mancanza del filtro passa-basso sul
sensore permetta di ottenere “ottimi
risultati ad alta risoluzione, con immagini estremamente nitide e una perfetta
acquisizione dei più piccoli dettagli, come capelli o piumaggi
”.

Dotata del processore di elaborazione delle immagini
ad alta velocità EXPEED 3, la nuova nata può operare su un range di sensibilità
ISO
, pari a 100-6.400, ma che può essere esteso fino a 25.600.
Con questa fotocamera è inoltre possibile realizzare riprese in sequenza fino a
6 fps e registrare filmati Full HD a 50i/60i (la fotocamera incorpora un
microfono stereo).

Il sistema di riconoscimento scena utilizza il sensore
di misurazione esposimetrica da 2.016 pixel
, che identifica con precisione
l'ambiente del soggetto prima delle riprese, ottimizzando esposizione
automatica (AE), autofocus (AF) e bilanciamento automatico del bianco (AWB). Nikon
evidenzia come, per la prima volta, una fotocamera di questa categoria permetta
l'uso dell'AF con un valore di apertura combinato pari a f/8, consentendo un
numero maggiore di combinazioni tra obiettivi e moltiplicatori di focale.

Particolarmente compatto e leggero (il peso è di 675
g), il corpo della Nikon D7100 è dotato di calotte superiore e posteriore in
lega di magnesio e offre resistenza a polvere, urti, umidità e intemperie. La
funzione di pulizia del sensore di immagine, si attiva automaticamente al
momento dell'accensione o dello spegnimento. Nikon assicura che il meccanismo
dell'otturatore
è stato testato per 150.000 cicli in “condizioni estremamente difficili”.

Il mirino della Nikon D7100 offre una copertura
dell'inquadratura prossima al 100% e presenta un ingrandimento di 0,94x
. Il
monitor LCD ad alta luminosità ha risoluzione di 1,229 Mpixel punti e
diagonale di 8cm
.

Due le schede di memoria alloggiabili
contemporaneamente: questo permette il rapido passaggio alla seconda card
quando la prima è piena oppure la registrazione di foto su una card e dei filmati
sull'altra.

la funzione D-Lighting attivo si fa carico di
conservare la nitidezza dei dettagli nelle alte luci e nelle ombre, anche se il
soggetto è in movimento. La modalità fill-flash con bilanciamento regola l'emissione
del flash su un livello ottimale mentre per soggetti con grandi variazioni di
luminosità entra in gioco la funzione HDR (High Dynamic Range), che
permette di conservare l'integrità dei dettagli attraverso l'acquisizione di
due immagini consecutive e la successiva combinazione intelligente in una sola foto.

Chi intende rendere un po' più originali foto e
filmati può sfruttare la presenza del modo Effetti speciali, che propone
sette opzioni: Selezione colore, Miniatura, High e Low Key, Silhouette,
Bozzetto a colori e Visione notturna. Tutti questi questi effetti possono
essere applicati in tempo reale Live View, Sono comunque disponibili opzioni
per applicare gli effetti e il ritocco dopo le riprese.

L'utilizzo infine del modulo Nikon WU-1a opzionale può
dotare la fotocamera della funzionalità wireless per trasmettere immagini
e filmati via wi-fi dalla a un dispositivo mobile Apple o Android. Il modulo
Nikon WU-1a permette anche di controllare in wireless la fotocamera, per
realizzare composizioni e scatti a distanza

La D7100 dovrebbe essere in vendita a partire la
prossimo mese di marzo a un prezzo attorno ai 1.400 euro per il kit corpo
macchina e obiettivo AF-S DX NIKKOR 18-105mm f/3.5-5.6 VR.

Assieme alla reflex, Nikon ha presentato anche il
nuovo accessorio WR-1, un ricetrasmettitore wireless che offre un
display a matrice di punti e un set di funzioni avanzate volte a consentire di
controllare a distanza la maggior parte delle operazioni di ripresa, dal
semplice scatto alla più complessa configurazione multi-camera. Con la
possibilità anche di verificare e modificare le impostazioni quando l'adattatore
è innestato sulla Nikon D7100. È possibile preimpostare svariati scenari di
ripresa, ad esempio le foto simultanee, quelle intervallate e il ritardo di
scatto personalizzato. WR-1 offre un raggio operativo fino a 120 metri.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here