Netatmo Welcome

Dopo il riconoscimento facciale delle persone, la videocamera di sicurezza Netatmo Welcome acquisisce la possibilità di distinguere anche i movimenti degli animali domestici di casa. L’utilità di una funzione di questo tipo non è da sottovalutare. La stessa Netatmo, nel presentare l’aggiornamento, cita un’indagine Eurispes del gennaio 2017. Il rapporto sostiene che, pur essendo in calo la presenza degli animali nelle nostre case rispetto all’anno precedente, “il 33% degli italiani ha almeno un animale domestico”. Tra le case italiane, dunque, in una su tre troviamo almeno un cane (per il 62%) o un gatto (per il 40,8%).

Grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale, la Netatmo Welcome sarà a breve in grado di riconoscere quando è un animale a passare davanti alla videocamera. Questa funzione ha una duplice utilità. Da un lato può aiutare a evitare i falsi avvisi. Oppure può rivelarsi utile proprio per controllare il nostro animale domestico quando non siamo in casa.

Netatmo WelcomeLa funzione di rilevamento degli animali, informa l’azienda, verrà introdotta progressivamente in Netatmo Welcome mediante aggiornamenti a partire dal 1 agosto 2017. Netatmo sta negli ultimi tempi allargando sia i dispositivi sia le funzionalità della propria gamma dedicata alla security della casa smart.

Maggiori informazioni sul sito Netatmo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here