Mozilla “extende” Firefox alle imprese

Browser –

Diventa concreto il progetto di rilasciare una versione Extended del browser destinata alle imprese, alle pubbliche amministrazioni, alle istituzioni universitarie o alle organizzazioni che desiderano gestire centralmente la distribuzione di Firefox.

Sarà presto realtà il progetto Extended Support Release (Esr) di Firefox.
Si tratta di una versione del browser destinata alle imprese, alle pubbliche amministrazioni, alle istituzioni universitarie o comunque a tutte le organizzazioni che desiderano gestire centralmente la distribuzione di Firefox.

Nei piani di Mozilla, Esr sarà oggetto di una sola release all’anno: nell’arco dei dodici mesi verranno rilasciati gli aggiornamenti di sicurezza necessari, ma non verranno introdotte modifiche alla piattaforma.

Con Firefox Esr Mozilla vuol rendere disponibile uno strumento per semplificare l’operatività di tutte quelle organizzazioni che non hanno tempo di certificare per i loro ambienti operativi ogni nuova release di un prodotto e necessitano dunque di un supporto a più lungo termine per ciascun rilascio.
Ciascuna release dovrebbe durare 54 settimane e ogni nuovo rilascio dovrebbe coincidere in ogni caso con quelli consueti di Firefox.
Tra il fine vita di una release e il rilascio di quella nuova ci sarà un lasso di sovrapposizione di 12 settimane, così che le aziende abbiano il tempo e il modo di verificare gli aggiornamenti e un ulteriore periodo di 12 mesi per la transizione definitiva.

La prima Esr di Firefox sarà basata sulla versione 10 del browser e la denominazione seguirà quella della release sulla quale la Esr si basa.
Gli aggiornamenti di sicurezza saranno garantiti per tutte le vulnerabilità classificate come “critiche” e “high”, mentre per altri eventi di minore importanza la disponibilità dell’aggiornamento verrà considerata discrezionale.

Firefox Esr non sarà disponibile nella versione mobile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here