Mozilla Boot To Gecko: un po’ browser un po’ OS

Sistemi Operativi –

In fase di sviluppo un nuovo sistema operativo che usa come componente essenziale il browser web, utilizza solamente Html5 e JavaScript ed evita l’installazione di componenti e plugin aggiuntivi. Alla base c’è Android, che assicura la compatibilità con il mondo mobile.

Un gruppo di sviluppatori di Mozilla ha avviato un progetto avente come obiettivo primario quello di arrivare alla creazione di un "sistema operativo basato sul web". La piattaforma, battezzata "Boot to Gecko" (B2G) è ancora in fase embrionale e lo spunto per la sua realizzazione è stato offerto, principalmente, da pdf.js, un progetto che mira a permettere il rendering di documenti Pdf, dal browser web, utilizzando solamente Html5 e JavaScript, evitando l'installazione di componenti e plugin aggiuntivi.

Le "menti" di B2G hanno già individuato le aree sulle quali deve inizialmente concentrarsi lo sviluppo: la creazione di Api che permettano all'utente del browser web di interfacciarsi rapidamente con funzionalità telefoniche, di interagire con videocamere, porte Usb, Bluetooth e Nfc.

Il "sistema" proposto da Mozilla dovrebbe poggiare su Android dal momento che uno degli intenti dei programmatori, come ha spiegato Mike Shaver, è quello di rivolgersi anche al mondo dei dispositivi mobili. "E' meglio partire da qualcosa che è noto avviarsi correttamente ed interagire con tutti i device ai quali vogliamo rivolgerci", ha aggiunto Shaver.

Come da sempre accade nel caso di Mozilla, anche B2G sarà rilasciato in formato "aperto" con il rilascio del codice sorgente aggornato via a via che procederà lo sviluppo del progetto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here