Mountain Lion, un Dock più semplice e pratico

Applicando 320 - Tips&tricks –

Nel Mac OS X 10.8, Apple ha apportato alcune piccole modifiche anche al Dock: vediamo quali sono e come possiamo trarne in qualche modo un vantaggio.

Le applicazioni aperte possono far “saltare” la propria icona nel Dock per attirare l'attenzione dell'utente: per esempio se è arrivato un nuovo messaggio oppure quando l'applicazione richiede l'interazione dell'utente. In passato, l'unico modo per interrompere questa animazione, a volte fastidiosa, era di fare clic sull'icona per attivare l'applicazione in questione; in OS X 10.8 non è più necessario, infatti, è sufficiente passare con il cursore del mouse sopra l'icona per interrompere l'animazione. In questo modo è possibile continuare a lavorare senza essere troppo distratti dall'animazione.

Una piccola modifica apportata al Dock riguarda la rimozione delle icone dal Dock: per rimuovere un'applicazione, un documento o una cartella bisogna trascinare le icone molto più lontane dal Dock stesso prima che compaia la famosa nuvoletta.

Questa modifica è stata sicuramente implementata per limitare la rimozione accidentale di icone dal Dock, soprattutto da parte degli utenti meno esperti.

_________________________________________________

Cliccate qui e scaricate l'applicazione
gratuita Applicando+

Potrete
leggere Applicando Magazine sul vostro iPad con tutti i Focus, i Servizi, i
Test, i Tutorial e l'archivio storico della rivista.

Buona
lettura con Applicando.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here