Montblanc Summit

Quello degli smartwatch è un mercato che, a parte Apple Watch, sembra ancora stentare, ma i marchi di lusso non sembrano temere questa incertezza e non esitano a entrare, con la propria identità, nel settore; abbiamo ad esempio visto Tag Heuer con il suo Connected Modular 45 e anche Montblanc abbraccia le nuove tecnologie lanciando Montblanc Summit, uno smartwatch con Android Wear 2.0 e con un design classico.

Il noto marchio la cui storia è legata alle prestigiose penne stilografiche non è certo nuovo alle incursioni nel digitale: proprio nel campo della scrittura, Augmented Paper di Montblanc integra l’approccio tradizionale con il flusso di lavoro digitale. Similmente il cinturino smart E-strap della casa aggiunge a orologi tradizionali funzioni connesse e “intelligenti”.

Montblanc Summit_2

Ora per la prima volta l’azienda lancia un vero e proprio smartwatch. Montblanc Summit si basa su Android Wear 2.0 e integra connettività Bluetooth 4.1 BLE e Wi-Fi 802.11 b/g/n; il display è un AMOLED circolare 400x400 da 1,39 e la compatibilità dichiarata, lato smartphone, è Android 4.3 e iOS 9 e iPhone 5 (come requisiti minimi). Sarà da vedere sul campo quale è il livello di integrazione con iOS. La base di ricarica è magnetica e l’autonomia dichiarata è giornaliera, mentre la carica completa richiede circa 4 ore. Montblanc Summit integra il Google Assistant, funzioni di fitness, incluso il monitoraggio della frequenza cardiaca, la navigazione, e altro.

Montblanc Summit

Dal punto di vista estetico lo smartwatch è caratterizzato da una linea classica, quasi vintage: ricorda la collezione 1858 della stessa Montblanc, segnatempo meccanici, manuali e automatici, che infatti si ispirano agli orologi realizzati da Minerva dal 1858 (da cui il nome). Ma naturalmente, essendo uno smartwatch, il quadrante è solo “una illusione”, e l’interfaccia in stile 1858 può essere sostituita con un’altra tra quelle incluse, tra cui una sportiva. Inoltre le “complicazioni” possono essere personalizzate. È possibile scegliere tra diverse varianti di cassa (acciaio, titanio, bicolore e non), abbinandola con diversi tipi di cinturini: in pelle, caucciù, in vari colori. I prezzi partono da circa 900 euro a salire.

Informazioni sul sito Montblanc.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here