Microsoft: la Touch Bar è poco, passate a Surface con uno sconto

"Questo non lo potete fare su un Mac": è slogan che Microsoft ha scelto per cercare di convincere gli utenti Apple con un (da oggi) vecchio MacBook Pro o MacBook Air a non considerare i nuovi annunci di Cupertino ma cogliere l'occasione per passare a un dispositivo Surface (almeno negli USA).

A Redmond evidentemente non basta aver presentato un desktop pensato esplicitamente per il pubblico tradizionalmente Mac dei creativi digitali. Ora spiega che il vero multitouch si fa su tutto lo schermo e non solo su una striscia messa al posto dei tasti funzione. E statistiche (Microsoft) alla mano si sottolinea che gli utenti dei dispositivi Surface"non riescono a immaginare di usare un laptop senza touch" e senza penna.

Così per convincere gli utenti Mac prova a mettere sul piatto uno sconto: dateci il vostro Macbook Pro o il vostro MacBook Air e noi vi diamo in cambio uno sconto di (massimo) 650 dollari per l'acquisto di un Surface Book o di un Surface Pro. Chissà quanto funzionerà. L'offerta è limitata agli Stati Uniti e durerà fino al 10 novembre.

LASCIA UN COMMENTO