macOS Sierra: come è cambiata l’utility Console

Utility Console

Apple ha dotato i Mac di molti strumenti di controllo e diagnostica, anche se la maggior parte degli utenti finisce per non averne bisogno e probabilmente non sa nemmeno di averli a disposizione. L'utility Console è relativamente nota: permette di consultare i file di log di macOS, ossia le registrazioni degli eventi che il sistema operativo genera o gestisce nel suo funzionamento.

Console può essere utile nella risoluzione o almeno individuazione di diversi problemi dei Mac ma ha lo svantaggio di non essere sempre chiara. In parte è inevitabile: i dati che gestisce sono molti e i file di log del sistema operativo sono criptici, da addetti ai lavori. In macOS Sierra, Apple ha migliorato l'utility rendendola un po' più semplice da usare.

Nuova interfaccia

Rispetto al passato, ora l'utility Console ha una grafica più chiara in cui le singole registrazioni dei log non sono più generiche righe di testo ma sono strutturate in colonne. Ce ne sono quattro di default, con il comando Vista > Colonne visibili se ne possono attivare altre o cambiare quelle che già ci sono. Questo permette di ottimizzare le informazioni mostrate.

La nuova interfaccia di Console
La nuova interfaccia di Console

È stato poi introdotto un pannello informativo che si attiva e disattiva con un pulsante specifico nella toolbar. Questo pannello mostra, nella parte inferiore della finestra, informazioni di dettaglio sulla riga di log selezionata, quindi su uno specifico evento.

Altra novità è il pulsante Adesso. Attiva e disattiva l'omonima modalità: se è attiva la visualizzazione di Console si aggiorna costantemente per mostrare gli eventi più recenti, se la si disattiva lo scorrere delle righe si ferma e possiamo consultare quelle "passate" con più calma.

Ricerche migliori

Un'altra funzione utile ai meno esperti è il filtro automatico per i messaggi più importanti. Cliccando sulla dicitura Errori e malfunzionamenti sotto la toolbar si mostrano solo i messaggi riguardanti appunto errori di sistema e malfunzionamenti.

La gestione delle funzioni di ricerca
La gestione delle funzioni di ricerca

Si tratta in realtà di una ricerca ad hoc, simile alle saved search di macOS. Tutta la parte di ricerca di Console in Sierra è migliorata: digitiamo dei termini generici nel campo di ricerca e vediamo che sono accompagnati da "filtri" personalizzabili. Sotto il campo di ricerca c'è un pulsante Salva che permette di salvare la nostra query come saved search.

LASCIA UN COMMENTO