Le vendite dei MacBook Pro 2016 battono quelle del MacBook

MacBook Pro 2016

Per dirla colorita, i MacBook Pro 2016 potrebbero passare dalle "stalle" delle pesanti critiche ricevute alle stelle di grandi performance nelle vendite. Dopo le voci provenienti dai fornitori Apple stavolta è un'analisi di Slice Intelligence a indicarlo. Slice analizza le vendite online di diversi prodotti basandosi su un panel di circa quattro milioni di consumatori.

Secondo i dati di Slice, i MacBook Pro 2016 hanno già superato le prestazioni al debutto del lancio Apple più significativo di recente, ossia quello del MacBook Retina ad aprile 2015. Nei primi cinque giorni di disponibilità online, i nuovi portatili "pro" hanno generato sette volte il giro d'affari del piccolo MacBook e sono già arrivati al 78 percento delle vendite dei MacBook in assoluto. In cinque giorni hanno quindi fatto quasi quanto il MacBook ha fatto in un anno e mezzo.

Questo grande successo potrebbe derivare dal fatto, secondo Slice, che i MacBook Pro 2016 sono finalmente il modo con cui gli utenti Apple possono rinnovare il proprio portatile ma anche il modo in cui ex utenti della Mela possono ritornare ai Mac. Sempre secondo Slice, infatti, il 40 percento circa di chi aveva acquistato un Mac nel 2014 era poi passato a un PC.

slice-mbpro

LASCIA UN COMMENTO