Del software Mac di interior design Live Home 3D di BeLight Software parliamo in un articolo sul numero di novembre di Applicando. È ora disponibile gratuitamente l’aggiornamento 3.1 che introduce diverse interessanti novità, tra cui il supporto per la Touch Bar dei nuovi MacBook Pro 2016 e le opzioni di export per creare video a 360°.

L’aggiornamento Live Home 3D 3.1 è, come dicevamo, gratuito per gli utenti esistenti sia dell’edizione standard sia della Pro. Chi ha acquistato il software su Mac App Store lo troverà tra gli aggiornamenti dello Store; coloro che lo hanno acquistato dal sito del produttore possono controllare la disponibilità dell’update con l’apposito comando da menu dell’applicazione.

In Live Home 3D 3.1 è stato aggiunto il supporto per la Touch Bar dei nuovi MacBook Pro 2016, per un più facile accesso agli strumenti del programma: è possibile accedere alle funzioni della barra strumenti associata alla vista oppure personalizzare la Touch Bar in base ai propri gusti.

Ci sono anche novità negli strumenti di progettazione e di esportazione nell’aggiornamento 3.1. Partiamo dai secondi: sono state aggiunte le opzioni di esportazione video 3D stereo, 360° e 360° 3D stereo; è ora possibile inoltre condividere i video anche su Vimeo. Sempre in tema di un supporto di formati più ampio, è stato aggiunto il supporto per i modelli SketchUp 2017. Nella vista elevazione 2D (una funzionalità disponibile solo nella versione Pro) c’è ora la possibilità di disporre i mobili.

Sono stati inoltre apportati altri miglioramenti e sono stati risolti alcuni problemi. Maggiori informazioni sull’applicazione sul sito di Live Home 3D.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here