Line Defense, un dito per salvare la Terra

line defense

Una pioggia di missili si abbatte sulle principali città del mondo e a proteggerle ci siamo solo noi: è la "storia" di Line Defense, che porta in salsa iOS un gameplay che nella storia dei videogiochi è stato applicato decine e decine di volte dal vecchio Missile Command in poi. Lo schema del gioco è il solito in cui dalla parte alta dello schermo arriva una sequenza di oggetti (missili, bombe, meteoriti...) che porterebbero rovina sulla città sottostante, noi abbiamo a disposizione un modo semplice per bloccarli.

In Line Defense questo modo è tracciare una breve linea sullo schermo. Quando missili e bombe la incontrano esplodono, mentre i meteoriti rimbalzano. In realtà Line Defense prende a prestito dai giochi alla Fruit Ninja anche una seconda meccanica: se si è precisi si può anche tracciare una linea sugli oggetti per farli esplodere, ma bisogna appunto essere precisi.

Per dare varietà al gioco, Line Defense è suddiviso in livelli di complessità crescente con un boss di file livello. La complessità è data dal numero e dal diverso movimento degli oggetti che man mano arrivano, il boss attacca con bombe che dobbiamo far rimbalzare - sempre con le nostre linee - in modo da colpirlo per distruggerlo.

Il nostro scopo è andare avanti il più possibile, poi a un certo punto è inevitabile essere sconfitti dagli attacchi. A meno che non si usino i potenziamenti, che ci danno opzioni in più (ad esempio possiamo tracciare più di una linea alla volta, o una più lunga). I potenziamenti si pagano con cristalli energetici che si raccolgono nel gioco oppure - ed è il lato freemium del gioco - acquistandoli.

LINE DEFENSE
Price: Free*
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
  • LINE DEFENSE Screenshot
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO