LaCie 324i, il monitor per i professionisti del colore

Il nuovo modello, progettato per la prestampa, le illustrazioni, il web-design e il workflow fotografico, usa un pannello LCD a 10-bit P-IPS ed è in grado di riprodurre il 102% dello spazio cromatico NTSC e il 98% di quello Adobe RGB.

LaCie_324i

LaCie
ha arricchito la linea di monitor professionali, con il nuovo modello 324i con
pannello LCD a 10-bit P-IPS. Pensato per la prestampa, le illustrazioni, il web-design e
il workflow fotografico, il display è in
grado di riprodurre i colori in modo uniforme e accurato grazie alla sua ampia
gamma cromatica e alla stabilizzazione della retroilluminazione.

Il pannello offre infatti una riproduzione realistica del colore senza
decolorazioni o distorsioni indesiderate delle immagini ed è in grado di
riprodurre il 102% dello spazio cromatico NTSC e il 98% di quello
Adobe RGB.

Il nuovo 324i è dotato di un angolo di visualizzazione di 178° che offre la stessa
qualità ed esperienza visiva da diverse posizioni. Inoltre, il suo pannello anti-riflesso impedisce
che si creino riflessi indesiderati, presenti molto spesso nei pannelli lucidi.

Con un’area di
visualizzazione in diagonale di 24 pollici e una risoluzione nativa di
1920×1200, consente di lavorare simultaneamente su due progetti con
uno spazio sufficiente per visualizzare le barre di strumenti e palette. Se la
visualizzazione desiderata non è quella orizzontale, è possibile ruotare il monitor di
90° fino a ottenere la modalità verticale. Il supporto multifunzione scorre con facilità quando si vuole rialzare, abbassare,
ruotare o inclinare il monitor.

LaCie 324i dispone di quattro ingressi per monitor e video offrendo quindi una
completa compatibilità con la maggior parte dei computer e dei dispositivi
video. Si può usare DisplayPort o DVI-D per collegare il monitor a un computer
e HDMI o component per le sorgenti di video. Il monitor è inoltre provvisto
di tre porte USB 2.0 per consentire l’aggiunta di un hub USB al computer. Tutti i
cavi possono essere raccolti e fissati nel ferma cavi in dotazione.

Oltre a un rapporto di contrasto di 1000:1 e alla stabilizzazione
della retroilluminazione, finalizzati a ottenere il bianco più luminoso e un
nero più scuro, il display può essere potenziato con lo strumento opzionale
di calibrazione blue eye. Il software in dotazione offre ai professionisti della pre-stampa la possibilità di potenziare il colore usando test di
prova e di reporting, approvati da UGRA (Centro Svizzero di riferimento per le
tecnologie multimediali e di stampa).

Il monitor LaCie 324i
LCD P-IPS viene fornito con il programma di assistenza “3-year Gold
Protection Plan”, che comprende una garanzia di assistenza avanzata di 3 anni, e
costa 1.124 euro.

Pubblica i tuoi pensieri