La transizione è completa

Apple ha lanciato la nuova linea professionale desktop Mac Pro, con processori Quad Xeon a 64 bit, che sostituisce i Power Mac

Questo è il comunicato ufficiale con cui Apple Italia ha presentato i Mac Pro

---

Apple ha annunciato oggi il nuovo Mac Pro, una workstation desktop quad Xeon a 64-bit dotata di processori Intel Dual-Core Xeon fino a 3.0 GHz e di una nuova architettura di sistema che fornisce fino al doppio delle prestazioni rispetto al Power Mac G5 Quad. Grazie alle prestazioni avanzate, ad una maggione espansione, a superiori opzioni sulle prestazioni grafiche e alla possibilità di personalizzazione senza precedenti, il nuovo Mac Pro rappresenta il sistema ideale per gli utenti più esigenti. L'introduzione del Mac Pro segna il completamento di una transizione rapida e indolore per Apple, che ora offre l'intera gamma di Mac dotati degli ultimi processori Intel.

"Apple ha completato con successo la transizione all'utilizzo dei processori Intel in appena sette mesi - in 210 giorni, per l'esattezza," ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple. "Nessun prodotto poteva essere migliore per completare la transizione rispetto al nuovo Mac Pro, la workstation che gli utenti Mac hanno sempre sognato."

Il nuovo Mac Pro è dotato del nuovo processore Dual-Core Intel Xeon serie 5100 basato sulla rivoluzionaria microarchitettura Intel Core, che fornisce prestazioni rivoluzionarie e efficienza energetica. Il nuovo Mac Pro è fino a due volte più veloce rispetto al Power Mac G5 Quad su benchmark standard di mercato ed è dotato di due processori Dual- Core Intel Xeon fino a 3.0 GHz, ciascuno con 4MB di cache L2 condivisa e front-side bus a 1.33 GHz indipendenti. Con memoria a 667 MHz DDR2 fully-buffered, il nuovo Mac Pro è anche dotato di una architettura di memoria a 256-bit per una banda elevata.

Con oltre 4.9 milioni di configurazioni possibili, il Mac Pro garantisce una possibilità di personalizzazione senza precedenti, per rispondere anche alle più elevate esigenze di prestazioni, espandibilità e storage. Il nuovo Mac Pro è dotato di una soluzione storage `direct attach' completamente nuova, per una installazione facile e senza cavi di quattro hard drive Serial ATA da 500GB per un totale di 2TB di storage interno - il più elevato di sempre su un Mac.

Il nuovo Mac Pro è caratterizzato dal supporto per due drive ottici per leggere e/o scrivere contemporaneamente CD e DVD. Ogni Mac Pro include tre slot di espansione PCI Express full-length e uno slot grafico PCI Express double-wide per il supporto di schede grafiche high-powered, double-wide senza sacrificare slot multipli.

Fornendo un accesso veloce e conveniente per connettere i più comuni dispositivi esterni, il pannello frontale del Mac Pro include una porta FireWire 800, una porta FireWire 400 e due porte USB 2.0 con ulteriori porte FireWire 800, FireWire 400 e tre USB 2.0 sul pannello posteriore. Mac Pro include inoltre due porte Gigabit Ethernet, input e output ottico digitale, input e output audio analogico, e supporto integrato opzionale per AirPort Extreme e Bluetooth 2.0+EDR.

Ogni Mac Pro ha di serie la scheda grafica NVIDIA GeForce 7300 GT con 256MB di memoria video, che garantisce supporto integrato per doppi display e per il Cinema HD Display 30 pollici di Apple. Le schede ATI Radeon X1900 XT e NVIDIA Quadro FX 4500, entrambe con 512MB di memoria video, sono disponibili come opzioni BTO (build to order) e forniscono supporto integrato fino a due Cinema HD Display 30 pollici Apple. La scheda Quadro FX 4500 include inoltre una porta stereo 3D per connettere occhiali per applicazioni `stereo-in-a-window' ed è ideale per le più esigenti applicazioni di animazione, effetti speciali e visualizzazioni scientifiche. Il Mac Pro supporta fino a quattro schede grafiche PCI Express per connettere fino a otto display insieme; supporta visualizzazioni avanzate e pareti di display.

Tutti i nuovi Mac Pro sono forniti con l'ultima release del sistema operativo più avanzato del mondo, Mac OS X versione 10.4.6 "Tiger", che include Safari, Mail, iCal, iChat AV, che viene eseguito in nativo. Tiger integra un'innovativa tecnologia di translazione software denominata Rosetta che permette di eseguire le applicazioni PowerPC di Mac OS X sui Mac basati su Intel. I clienti dei Mac basati su Intel hanno oltre 3000 applicativi Universal fra cui scegliere, fra cui le applicazioni Apple consumer e professionali. I software Mac Universal includono versioni di Xsan, un file System per Storage Area Network (SAN) ad alte prestazioni e Mac OS X Server, il premiato sistema operativo Server di Apple. Una lista aggiornata di applicativi Universal per Mac OS X è disponibile presso il sito www.guide.apple.com/universal e si allunga di giorno in giorno con centinaia di sviluppatori che annunciano il supporto per applicativi per Mac OS X per Intel.

I famosi Cinema Display widescreen flat panel Apple costituiscono il complemento perfetto per il Mac Pro e sono ora più economici che mai. Il Cinema HD Display 30" con una risoluzione di 2560x1600 pixel all'avanguardia nel mercato e il Cinema HD Display 23" con una risoluzione di 1920x1200 pixel, ideale per l'editing di contenuti HDTV ( High Definition Television), sono ora disponibili rispettivamente ad un prezzo di €2.299 e €1.149. Il Cinema Display 20" costa ora solo €799 e offre una risoluzione di 1680x1050 pixel, uno spazio più che sufficiente per fare l'editing di immagini a schermo pieno e abbastanza spazio per le palette su schermo.

Il Mac Pro è disponibile con la configurazione standard, che include due processori Dual-Core Intel Xeon a 2.66 GHz ad un prezzo di Euro 2.519 (Iva inclusa), attraverso Apple Store (www.apple.com/italystore), e i rivenditori autorizzati Apple. Il Cinema Display 20 pollici, il cinema HD Display 23 pollici e il Cinema HD Display 30 pollici sono disponibili attraverso Apple Store (www.apple.com/italystore), e presso i rivenditori autorizzati Apple ad un prezzo Apple Store di rispettivamente: €799 (iva incl.), €1.149 (iva incl.) e €2.299 (iva incl.).

Il Mac Pro, con un prezzo Apple Store di €2.519 (iva incl.), comprende:
▪ due processori Dual-Core Intel Xeon a 2.66 GHz;
▪ 1GB di memoria DDR2 fully-buffered ECC a 667 MHz espandibile fino a 16GB;
▪ scheda NVIDIA GeForce 7300 GT con 256MB di memoria GDDR2 SDRAM;
▪ disco rigido Serial ATA (3Gb/s) da 250GB a 7200 rpm;
▪ SuperDrive 16x con supporto double-layer (DVD+R DL/DVD±RW/CD-RW);
▪ quattro slot PCI Express: uno slot grafico double-wide e tre slot di espansione fulllength;
▪ viene fornito con Mighty Mouse e tastiera Apple.
Oltre alla configurazione standard, il Mac Pro offre oltre 4.9 milioni di opzioni BTO (build-to-order) fra cui: processori Dual-Core Intel Xeon a 2.0 GHz o 3.0 GHz; fino a 16GB di memoria DDR2 EEC `fully-buffered' a 667 MHz; fino a quattro hard disk Serial ATA da 500GB a 7200 rpm; fino a due SuperDrive 16x con supporto double-layer; schede grafiche ATI Radeon X1900 XT e NVIDIA Quadro FX 4500, entrambe con 512MB di memoria SDRAM GDDR3; modulo AirPort Extreme, modulo Bluetooth 2.0+EDR; Modem USB Apple; Tastiera Wireless Apple e Mighty Mouse wireless Apple; Mac OS X Server Tiger; Apple Xsan; e scheda Fibre Channel PCI Express Apple.
Una lista completa delle ozioni build-to-order e i relativi prezzi sono disponibili su

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here