La regina

Apre giovedì il MacExpo e l’Inghilterra ritorna importante

La politica di Steve Jobs è stata quella di limitare al massimo gli appuntamenti in cui Apple fosse presente in maniera ufficiale: quattro/cinque eventi al massimo, in tutto il mondo; quindi, oltre ai soliti noti (gli expo di New York, San Francisco e Tokyo), lo sbarco in Europa della casa di Cupertino avrebbe dovuto coincidere con l'AppleExpo di Parigi. Che quest'anno non si è svolto, per i motivi che tutti conoscono...
Gli inglesi si erano parecchio risentiti per la decisione di Jobs di abbandonare Londra in favore di Parigi, città nella quale era anche stato spostato il quartier generale europeo della Mela. Però erano andati dritti per la loro strada continuando a organizzare quello che, secondo loro, era l'evento europeo più importante dedicato al mondo Mac.
Stiamo parlando di MacExpo, che aprirà i battenti dopodomani nella capitale del Regno Unito. Una "tre giorni" che quest'anno sarà davvero l'evento più importante del Vecchio Continente...



Ritorna alla pagina precedente

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here