La Cpu festeggia i suoi primi 40 anni

Anniversari –

Ispirandosi alla rivoluzionaria tecnologia messa a punto nel 1968 dal fisico vicentino Francesco Faggin, Intel realizzò nel 1971 il suo primo microprocessore, il modello 4004: aveva frequenza di 740 KHz ed era costituito da 2.300 transistor.

Dopo il compleanno del web, celebrato anche in
Italia nei giorni scorsi, è la volta di un'altra importantissima ricorrenza.
Quarant'anni fa il fisico vicentino Federico Faggin (nella foto a lato)
inventò il microprocessore. Si trattava dello storico Intel 4004,
inizialmente battezzato "MCS-4", che fu realizzato proprio
grazie alle idee rivoluzionarie proposte dallo scienziato italiano. Ideato nel
1971, l'Intel 4004 era una CPU a 4 bit che funzionava alla frequenza operativa
di 740 kHz.

La novità proposta da Faggin avrebbe poi davvero
rivoluzionato il mondo: egli concepì infatti il primo microprocessore
monolitico in silicio della storia. Grazie alla tecnologia "MOS Silicon
Gate
", con porta auto-allineante ("self-aligned gate"),
messa a punto dal fisico qualche anno prima, nel 1968, Intel poté arrivare a
concepire la prima CPU in grado di funzionare poggiando su di un unico chip.

La frequenza di clock dell'Intel 4004, bassissima
se confrontata con quelle a cui siamo ormai abituati da anni, era comunque
cinque volte superiore a quella della precedente tecnologia utilizzando la metà
del silicio. Dopo l'Intel 4004, costituito di circa 2.300 transistor, l'anno
seguente fu rilasciato l'Intel 8008, il primo microprocessore a 8 bit con 3.500
transistor. Anche l'architettura dell'8080, prodotto da Intel nel 1974, fu
elaborata proprio da Faggin.

Lo stesso anno Faggin lasciò Intel per fondare
ZiLOG, prima società la cui attività era esclusivamente incentrata sulla
produzione di microprocessori. Mentre nel 1976 l'inventore veneto introdusse il
suo Z80, CPU di grandissimo successo popolarissima negli anni '80 su una vasta
schiera di device, poco più tardi Intel propose gli 8086 e gli 8088, genitori
dei microprocessori che utilizziamo ancora oggi.

Nel 1986 fondò Synaptics, contribuendo alla
diffusione su vasta scala di un'altra invenzione: il touchpad. Nel 2004
ha assunto il ruolo di amministratore delegato in un'azienda che produce
sensori avanzati per fotocamere digitali (Foveon).

Un anno fa, il 19 ottobre 2010, Federico Faggin ha
ricevuto - dalle mani del presidente degli Stati Uniti Barack Obama - la medaglia
nazionale per la tecnologia e l'innovazione
quale alto riconoscimento per
la sua brillante carriera di inventore e ricercatore.

Il 40esimo anniversario del microprocessore è stato
ovviamente celebrato anche da Intel che ha pubblicato, per l'occasione, una pagina con cui viene ripercorsa l'intera
storia di una delle più importanti invenzioni del secolo scorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here