Smart car? Kymco Noodoe è il sistema per lo smart scooter

kymco noodoe

Notifiche dello smartphone, mappe digitali, previsioni meteo, personalizzazione dell’interfaccia… Sono le caratteristiche che ci si aspetta da un sistema di infotainment da smart car, ma la casa coreana Kymco intende portarle anche ai cruscotti dei più semplici scooter con il sistema Kymco Noodoe.

Kymco Noodoe è in sintesi una piattaforma “smart” personalizzabile integrata nel cruscotto dello scooter, in particolare in un (relativamente) grande display circolare che prende il posto del tachimetro. Il primo livello di funzionamento “intelligente” sta nella possibilità di usare questo display alternativamente come tachimetro, bussola, orologio o centro meteo. Le varie opzioni si scelgono con un controllo a bilanciere posto sul manubrio.

Ma il bello viene quando Kymco Noodoe è collegato via Bluetooth al nostro smartphone. A questo punto può gestire elementi interattivi come le notifiche delle chiamate, dei messaggi o dei social network.

Alcune delle funzioni di Kymco Noodoe
Alcune delle funzioni di Kymco Noodoe

Contrariamente a quanto accade sulle automobili, per una maggiore sicurezza le notifiche vengono mostrate solo quando lo scooter è fermo, ad esempio a un semaforo, e non in movimento. Se una notifica è importante, sta a noi fermarci del tutto e gestirla.

Il collegamento con un iPhone abilita anche servizi particolari, come un “trova il mio scooter” per orientarsi meglio alla ricerca del proprio veicolo e una “group compass” che mostra sulla bussola digitale la posizione dei nostri contatti con Kymco Noodoe. Non mancano ovviamente le funzioni per la personalizzazione dei display circolare, sempre da app dedicata.

Kymco Noodoe dovrebbe debuttare in Europa entro metà anno come dotazione standard dello scooter AK 550 e come optional per i modelli Like 125 e People S 125.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here