JVC punta sugli hard disk

Sono ben cinque le nuove videocamere in definizione standard della serie Everio presentate da JVC in occasione del CES di Las Vegas

Tutte registrano il video in formato MPEG-2 sull'hard disk incorporato, che ha una capacità di 30 GB (per i modelli GZ-MG330, GZ-MG335 e GZ-MG730) e di 60 GB per la coppia GZ-MG360/GZ-MG365. Con l'esclusione della GZ-MG730, che ha un sensore CCD da 1/2,5 pollici e 7 Megapixel di risoluzione, le altre sono dotate di un sensore da 1/6 di pollice e 800.000 pixel. Queste si differenziano anche per l'escursione ottica dello zoom, 35x invece del 10x deIla GZ-MG730 che offre anche maggiori possibilità di intervento sulla qualità delle riprese. Una novità comune alle nuove videocamere è queIla che JVC chiama Laser Touch Operation: il display di tipo tradizionale è affiancato da una barra sensibile al tocco che permette di far scorrere le voci dei menu, senza quindi dover toccare lo schermo, come avviene con i modelli dotati di touch screen.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here