iTunes U, oltre 1 miliardo di download “didattici”

Servizi online –

Superano il traguardo dei nove zeri anche i contenuti scaricati dalla sezione dell’iTunes Store che Apple ha riservato a docenti e studenti. Un successo confermato anche dai corsi, alcuni dei quali superano i 250.000 iscritti.

E siamo a 1 miliardo. Tanti sono i download
effettuatu su iTunes U, il catalogo online tramite cui Apple propone agli
utenti iOS contenuti didattici gratuiti realizzati da istituti scolastici,
musei, biblioteche e organizzazioni, con l’obiettivo di aiutare gli educatori a
creare corsi completi di lezioni, compiti, libri o test di verifica.

Con i contenuti
offerti su iTunes U, gli studenti possono imparare come mai prima d’ora
-
ha dichiarato Eddy Cue, Senior Vice President di Internet Software and Services
di Apple -. Ci sono attualmente corsi
iTunes U con più di 250.000 studenti iscritti, il che rappresenta un
cambiamento epocalenel modo in cui insegniamo e impariamo
”.

Numeri alla mano, oltre 1.200 università e
college e 1.200 scuole e distretti di istruzione primaria ospitano oggi oltre
2.500 corsi pubblici e migliaia di corsi privati su materie quali arte,
scienza, medicina e benessere, istruzione,business e altro. Università come
Duke, Yale, Cambridge, MIT e Oxford vantano oltre 100.000 studenti iscritti ai
singoli corsi iTunes U, mentre la StanfordUniversity e la Open University
superano entrambe i 60 milioni di download.

Il corso di chimica generale di Matthew “Dr. Fus”
Stoltzfus della Ohio State University ha registrato nel suo primo anno
oltre100.000 studenti iscritti su iTunes U. “L’interesse che riceve il mio corso iTunes U da parte di studenti non
universitari è sorprendente
- ha dichiarato il professor Stoltzfus -. Ho collaborato con insegnanti delle
superiori che utilizzano il miomateriale iTunes U per preparare le
lezioni, con liceali da ogni parte del mondo che utilizzano il corso per
aiutare i loro compagni di classe, e persino con pensionati che scaricano il
mio corso iTunes U pertenere allenata la mente
”.

Più del 60 percento dei download dell’app iTunes
U provengono da Paesi al di fuori degli Stati Uniti, così scuole di ogni dimensione
possono condividere contenuti con il resto del mondo. La portata
globalesenza egualidi iTunes U offre agli insegnanti, come il
professor Dan Stokols dell’Università della California, Irvine, un
riconoscimento e un plauso internazionale nei rispettivi campi.

Gli insegnanti possono creare corsi iTunes U in
30 Paesi. Questi corsi, insieme ad altri contenuti didattici, sono
accessibilitramite l’app iTunes U in 155 Paesi. Oltre ai singoli materiali
di apprendimento su iTunes U, sono ora disponibili sull’App Store più di 75.000
app didattiche per i dispositivi iOS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here