Ipotesi sul nuovo Cubo

Voci sempre più insistenti sull’arrivo di una nuova versione del Mac “meno amato” degli ultimi tempi

Il Cubo, al secolo PowerMac G4 Cube, potrebbe vivere, nel giro di pochi mesi, una revisione della propria linea. E' quanto si apprende da alcuni siti Internet, specializzati in "rumours" ovvero in pettegolezzi.
Un'ipotesi che potrebbe essere azzeccata. Da tempo infatti Apple cerca una miglior collocazione per il suo prodotto, di certo il Mac che ha guadagnato il maggior numero di copertine, ma anche quello "meno amato" dagli utenti (visti i risultati nelle vendite). Di certo il Cubo non dovrebbe essere protagonista del palcoscenico che tra pochissimo Apple allestirà a Tokio; ma la linea politica di Cupertino prevede aggiornamenti delle macchine in tempi rapidi, e se all'Expo del Sol Levante gli attori principali dovrebbero essere iMac e iBook, allora ci si potrebbe aspettare di vedere il nuovo Cubo a maggio, durante la conferenza mondiale di San José riservata agli sviluppatori.
Come potrebbe dunque essere il nuovo "ufo" di casa Cupertino? Quasi certo che vada a ereditare la nuova architettura (UMA 1.5) degli ultimi PowerMac G4, con un bus della memoria a 133MHz e AGP 4x. I processori dovrebbero posizionarsi su una velocità di 533 e 600MHz e la scheda grafica essere basata su una Nvidia GeForce 3 (a conferma del fatto che ormai Apple ha "sbattuto" ATI fuori dalla porta).



Ritorna alla pagina precedente

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here