iPhone X ha perso il tasto Home? Usiamone uno virtuale

iPhone X tasto Home virtuale

L’iPhone X porta con sé molte scelte tecnologiche importanti. Una di queste è l’eliminazione del tasto Home, che da sempre caratterizza lo smartphone Apple. Una decisione che sicuramente avrà spiazzato molti degli utenti di lunga data dell’iPhone.

Tuttavia, per chi proprio non riesce a fare a meno del tasto Home, una soluzione c’è: si può ricorrere all’AssisitiveTouch, che è parte delle funzioni di Accessibilità, per far apparire una sorta di pulsante Home virtuale.

Questa opzione è da tempo disponibile all’interno di iOS ma solitamente non è molto usata. Ora che viene a mancare un riferimento cardine come il tasto Home può essere d’aiuto a chiunque non riesca a rassegnarsi alla decisione di Apple.

Far apparire il pulsante virtuale è semplice: basta entrare nelle Impostazioni, scegliere Generali e quindi Accessibilità. Tra le voci del gruppo interazioni si sceglie AssistiveTouch e si attiva l’omonima funzione. Questo farà comparire il tasto virtuale che non solo può svolgere una funzione assai simile a quella del tasto Home, ma consente anche un accesso immediato ad altre funzioni, come l'avvio di Siri, l’accesso al Centro di Controllo o alle notifiche.

AssistiveTouch come tasto Home
L'AssistiveTouch non è certo una novità, ma con la scomparsa del tasto Home, nell'iPhone X può assumere un ruolo più rilevante rispetto a quello avuto sinora, almeno finché non ci si è abituati alle nuove gesture

Se poi lo si desidera, si possono anche facilmente memorizzare sequenze di gesture personalizzare per riprodurle in modo rapido tramite delle scorciatoie. Non solo. Possono anche essere definite azioni personalizzate relative al numero di tocchi sul tasto stesso, che non ha una posizione fissa ma può essere spostato dove si ritiene più comodo sullo schermo dell'iPhone.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here