iPhone 8 tra OLED e riconoscimento facciale

iphone 8

Le voci su come sarà iPhone 8 si sono un po' attenuate negli ultimi tempi, anche perché dal punto di vista della progettazione e della produzione ci avviciniamo alla dirittura d'arrivo per l'iPhone del decennale e per i nuovi modelli versione 7. Alcune anticipazioni però di recente hanno un po' smosso le acque, introducendo elementi nuovi.

Il primo è che Apple e LG starebbero per dare vita a una nuova collaborazione per la produzione di schermi OLED destinati tra l'altro proprio a iPhone 8. LG è storicamente il nome associato allo sviluppo di grandi schermi OLED in campo Smart TV, ma non nel settore smartphone dove il fornitore preferenziale è Samsung. Ora invece LG starebbe cercando, a quanto pare, di aumentare i suoi investimenti e conquistare Apple come cliente e partner.

Più nebulosa è invece una seconda indiscrezione secondo cui Apple avrebbe deciso di abbandonare Touch ID in iPhone 8, a favore di un nuovo sistema di riconoscimento facciale. Questo sviluppo viene indicato da fonti di solito affidabili, come ad esempio Bloomberg, ma sarebbe una novità imprevista.

Si sa che Apple sta lavorando a un sistema di riconoscimento facciale e questo effettivamente potrebbe approdare in iPhone 8, ma sembra strano che si abbandoni Touch ID. Se così fosse sarebbe probabilmente per difficoltà tecniche nell'inserire un sensore efficace sotto il display, non tanto per una maggiore efficacia del riconoscimento facciale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here