Dalla Cina indiscrezioni su iPhone 8 “Ferrari”

Un concept di iPhone 8 ideato da Veniamin Geskin

Non è inusuale che sul social network cinese Weibo appaiano indiscrezioni o presunti mockup dei futuri prodotti Apple, pubblicati da persone che affermano di lavorare per uno dei tanti fornitori cinesi di Cupertino. Stavolta è il turno di alcuni documenti legati alla produzione della prossima generazione di iPhone 8, documenti che confermano alcune voci che circolano da un po’.

I documenti indicano ad esempio che Apple intende far produrre nel 2017 tre modelli di iPhone 8: due sarebbero evoluzioni di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, il terzo - dal suggestivo nome in codice di “Ferrari” - sarebbe invece la versione top completamente rinnovata e a costo presumibilmente maggiore.

L’iPhone 8 Ferrari dovrebbe avere le caratteristiche di cui si parla da tempo, tra cui in particolare un grande display AMOLED che dovrebbe coprire completamente il frontale integrando il pulsante Home e la foto/video-camera anteriore. Come si suppone possa avvenire anche per l’iPad, l’eliminazione dei bordi dello schermo permetterebbe di avere un display di diagonale più ampia pur mantenendo le dimensioni dell’iPhone in sé quasi identiche a quelle della generazione attuale.

iPhone 8 display OledIl “dossier cinese” indica inoltre alcune novità di cui per ora non si era sentito parlare. “Ferrari” prevederebbe anche una riprogettazione sostanziale dell’elettronica interna, con la scheda logica divisa in due parti. In una troverebbero spazio il nuovo processore A11 e la memoria flash, nell’altra la parte per le comunicazioni wireless Wi-Fi e cellulare.

Una conseguenza di questa riprogettazione è che lo slot per la scheda SIM potrebbe essere spostato nella parte inferiore dell’iPhone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here