Ipotesi iPhone 8: display più grande e fotocamere in verticale

app fotocamera

Anche nel periodo natalizio non si interrompono le indiscrezioni che provengono da Cina e Giappone, ossia dalle nazioni in cui operano i principali fornitori di Apple. Il punto di attenzione principale resta l'iPhone 8. In questo senso dal Giappone arriva la segnalazione di una nuova caratteristica hardware di cui nessuno sinora aveva mai parlato.

Si tratterebbe di una nuova configurazione della parte fotografica dei prossimi iPhone, che verrebbe adottata oltretutto in un modello di iPhone 8 con un display con diagonale di 5 pollici, ossia una versione intermedia tra i 4,7 pollici delle versioni “base” e i 5,5 pollici di quelle Plus.

Ampliare la diagonale dello schermo è un elemento che si suppone Apple voglia applicare anche negli iPad e che potrebbe essere ottenuto semplicemente riducendo il bordo intorno allo schermo stesso. Schermo a parte, questo modello di iPhone dovrebbe avere le stesse caratteristiche dei presunti iPhone 7s, ossia le evoluzioni “conservative” degli iPhone attuali.

d
Gli obiettivi in verticale non sarebbero certo una scelta auspicata dei produttori di accessori ottici...

La nuova configurazione della parte fotografica vedrebbe secondo le voci l’adozione della doppia fotocamera dell’iPhone 7 Plus ma con i due obiettivi posti verticalmente invece che orizzontalmente. Non è chiaro che vantaggio porterebbe questa novità e peraltro va considerato che potrebbe trattarsi di una indiscrezione legata allo studio di un prototipo che poi non verrà effettivamente realizzato.

Diversi report hanno infatti evidenziato che Apple in questa fase preferisce seguire varie evoluzioni di prodotto parallele prima di fare una scelta definitiva sulla strada da seguire. Una scelta che, sottolineano alcuni, non sta facendo sempre bene allo sviluppo della società.

LASCIA UN COMMENTO