iPhone 7: più innovativo di quanto si pensi?

iphone 7

Negli ultimi mesi ci siamo avvicinati al lancio dell'iPhone 7 immaginando un prodotto innovativo ma non troppo, un modello di transizione da qui al lancio dell'ormai mitologico iPhone del decennale, quello per cui tutti si aspettano almeno uno schermo OLED e un design del tutto diverso da quello attuale.

Ammesso che la presentazione di un prodotto "evolutivo" e non rivoluzionario sia un problema, l'iPhone 7 rischia poi davvero di averlo? Mettendo insieme le indiscrezioni più o meno fondate di queste settimane, non sembrerebbe. Vediamo di riassumere cosa sappiamo, tra gli elementi più importanti.

iPhone 7 avrà il nuovo processore A10, che dovrebbe avere prestazioni superiori almeno del 20 percento rispetto a quelle degli iPhone attuali. Sempre per l'hardware, il display non cambia di risoluzione ma dovrebbe acquisire dall'iPad Pro la visualizzazione di una gamma più ampia di tonalità.

Si è parlato molto della nuova doppia fotocamera. Questa dovrebbe trovarsi solo sull'iPhone 7 Plus (o come si chiamerà il modello a schermo grande) e i due obiettivi dovrebbero permettere di avere una escursione focale essendo uno un grandangolo e l'altro un teleobiettivo. In ogni caso tutti i modelli di iPhone 7 avranno un sensore da 12 megapixel e un nuovo flash TrueTone con quattro LED invece di due.

Per chi ama ragionare sui colori degli iPhone, l'indiscrezione più recente è lo "sdoppiamento" del grigio siderale in due livree nere, una lucida e una opaca. La prima potrebbe essere specifica dell'iPhone 7 Plus.

È ormai quasi certo l'abbandono del mini-jack per gli auricolari, sostituito dall'uso del connettore Lightning anche per l'audio. Apple dovrebbe in ogni caso offrire un adattatore per chi ha auricolari standard (cioè quasi tutti, al momento).

Tutte queste indiscrezioni e rumors troveranno conferma o meno in un paio di giorni, nell'evento che Apple terrà il prossimo 7 settembre a San Francisco e che potrà essere seguito in diretta streaming a partire dalle 19 (ora italiana) sul sito di Apple tramite un dispositivo iOS o computer dotato del browser Safari oppure tramite Apple TV.

 

LASCIA UN COMMENTO