iPhone 6s e 6s Plus, dal 9 ottobre anche in Italia

iPhone ricondizionati

Apple si prepara al secondo round di lancio dei nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus.
A partire dal prossimo 9 ottobre, i nuovi smartphone saranno disponibili in altri 40 Paesi, tra i quali figura anche l’Italia, in compagnia di Austria, Belgio, Irlanda, paesi Bassi, Russia, Spagna e Svizzera, mentre una ulteriore apertura è attesa il giorno dopo, il 10 ottobre, per i Paesi dell’area del Golfo (Bahrain, Kuwait, Qatar, Emirati Arabi). Il 16 ottobre sarà la volta dell’India e della Turchia, mentre gli altri 130 Paesi verranno aggiunti entro la fine dell’anno.

Per quanto riguarda i prezzi, nel nostro Paese, dove i nuovi smartphone sono disponibili attraverso Tim, Vodafone, Tre e altri operatori, oltre che presso alcuni rivenditori autorizzati Apple, si parte dai 779 euro di iPhone 6s da 16 Gb, per salire a 889 e 999 euro rispettivamente per le versioni a 64 e 128 Gb. Per il modello 6s Plus si parte da 889 euro e si sale fino a 1109 euro per il top di gamma.
L’annuncio delle nuove disponibilità è per Apple l’occasione per un primo bilancio sulle prime settimane di vendita dei nuovi dispositivi.

La società, precisando che le vendite effettuate entro il 26 settembre scorso verranno incluse nei risultati del quarto trimestre dell’esercizio in corso, mentre quelle registrate da domenica 27 in poi saranno già contabilizzate nel primo trimestre del nuovo esercizio, dichiara di aver venduto 13 milioni di dispositivi nei tre giorni dal 25 settembre: una cifra che rappresenta un record e che surclassa qualunque risultato registrato con altri prodotti nel primo weekend di disponibilità.

LASCIA UN COMMENTO