iOS: come disabilitare la dettatura su iPhone

dettatura su iOS

Prima che in iOS arrivassero le funzioni di analisi e sintesi vocale con intelligenza artificiale di Siri, c'erano già alcune funzioni più semplici di dettatura che facevano anch'esse capo ai server di Apple. E ci sono ancora, associate al tastino virtuale con l'icona del microfono che si trova a fianco della barra spaziatrice nella tastiera di sistema di iOS.

La dettatura funziona in modo molto semplice: tocchiamo il tastino e l'iPhone (o qualsiasi device iOS) resta in ascolto di cosa diciamo, trasferendo poi ai server di Apple cosa ha ascoltato per farlo interpretare. Ricevuta l'analisi vocale, il testo corrisponde appare come se lo avessimo digitato.

Come si disabilita la dettatura

Perché disabilitare questa funzione? Se la usate spesso ha senso ovviamente tenerla attiva, in caso contrario disabilitarla libera spazio sulla tastiera, spazio che viene occupato dalla barra spaziatrice. E una barra più ampia è più comoda da usare.

L'opzione che ci serve è in Impostazioni > Generali > Tastiera ed è Abilita Dettatura. Se l'opzione è attiva, è attivo anche il tastino virtuale accanto allo Spazio. Se disabilitiamo l'opzione, iOS mostra una richiesta di conferma e poi, se confermiamo, procede con il disabilitare la funzione. Questa può essere riattivata in qualsiasi momento con lo stesso cursore.

detta3Si noti che disabilitare la dettatura non ha alcun effetto su Siri, che opera in maniera separata, ma ha effetto sul riconoscimento vocale dell'Apple Watch eventualmente abbinato al telefono. Lo smartwatch usa infatti il riconoscimento vocale dell'iPhone, non ne ha uno suo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO