iOS 11: cancellazione “indolore” per le app superflue

ios 11

Chi non ha un iPhone o un iPad particolarmente dotato di storage può trovarsi abbastanza di frequente a cancellare app per fare spazio a qualche download - magari proprio di una nuova versione di iOS come iOS 11 beta - o perché il suo dispositivo è arrivato al limite. Se l'app non aveva una particolare importanza poco male, ma se invece la si usava spesso è una bella seccatura.

Il problema non sta nella cancellazione dell'app in sé. Per riaverla su iPhone o iPad basta scaricarla nuovamente dall'App Store e questo di solito è molto semplice. Il punto è che con l'app spariscono dal dispositivo iOS anche i suoi dati e le sue impostazioni. Perciò quando la si scarica nuovamente è come non averla mai avuta prima. Fortunatamente, iOS 11 cambia le cose.

In iOS 11 ci si porta in Impostazioni > Generali > Spazio libero iPhone e poi si fa scorrere lo schermo sino all'elenco delle app installate. Si tocca quella che si vuole cancellare e nella sua scheda si notano due opzioni diverse. Elimina app si comporta come al solito, mentre Rimuovi app elimina solo l'applicazione lasciando inalterati i dati e le impostazioni. Quando la si ri-scarica, quindi, tutto tornerà come prima.

Sempre in in Impostazioni > Generali > Spazio libero iPhone si trova un altra opzione di iOS 11 che fa al caso di chi ha un iPhone o un iPad "light". Rimuovi app che non usi elimina automaticamente le applicazioni meno usate quando lo spazio libero si fa poco.

Attenzione, però: qui troviamo un consiglio di impostazione più che un'impostazione in sé. Se la attiviamo in questa sezione di iOS 11 non la possiamo disattivare da qui: l'opzione vera e propria si trova in Impostazioni > ID Apple > iTunes e App Store, dove è effettivamente un cursore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here