Il ritorno di Proteus

Chat –

Torna come progetto open source un client di cui si erano perse le tracce

Sempre in tema di chat si è da poco rifatto vivo Proteus, un client multiprotocollo che sembrava abbandonato e che invece rinasce con licenza GPL.


La nuova versione 4.16 supporta ICQ, AIM, MSN, Yahoo e Jabber, è Universal Binary e richiede Mac OS X 10.4 o successivo. Degna di nota l’interfaccia molto simile a quella di iChat.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here