Il primo monitor Philips collegabile tramite USB Type C

Monitor Philips

A caratterizzare il nuovo monitor Philips QHD 258B6QUEB troviamo una peculiarità che sicuramente sempre più spesso comparirà nei display: la connettività USB Type C. Questo evidenzia l’idea che ne ha guidato lo sviluppo: realizzare un prodotto adatto all’impiego con i più recenti computer portatili. Sono comunque presenti ingressi VGA (Analog), DVI-Dual Link (digital, HDCP), DisplayPort, HDMI (digital, HDCP); ci sono anche 3 porte USB 3.0, un ingresso audio e una presa per cuffie.

Prodotto da MMD, il nuovo display ha una risoluzione di 2560 x 1440 pixel e usa alcune delle tecnologie tipiche dei dei monitor Philips, come la SmartErgoBase, che permette di regolare inclinazione e rotazione e sollevare il display con precisione alla posizione che si preferisce. La base inoltre nasconde i cavi. Il profilo particolarmente sottile del display ingrandisce l’area di visione, con lo scopo di creare meno distrazione e affaticamento agli occhi.

Realizzato con il 65% di plastiche riciclate, il nuovo monitor Philips 258B6QUEB QHD sarà in vendita entro la fine del mese di giugno a 399 euro. Ulteriori informazioni sul nuovo display all’indirizzo www.philips.com/monitors.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO