Il prezzo dell’iPhone 6s parte da 739 euro, ma in Italia dovrebbe essere più alto

iPhone ricondizionati

Apple non ha ancora fornito una data sulla disponibilità in Italia del nuovo iPhone, ma già si può avere un’indicazione piuttosto precisa di quello che sarà il prezzo dell'iPhone 6s.

Dando un’occhiata agli Apple Store di Francia e Germania, dove sono già state avviate le prenotazioni (sarà negli Store dal 25 settembre), si nota infatti che il prezzo del modello con schermo da 4,7” pollici e 16 GB di memoria è rispettivamente di 749 euro e 739 euro. Per i prezzi dei tagli da 64 GB e 128 GB bisogna aggiungere 110 euro e 220 euro.

L’iPhone 6s Plus parte invece da una base di 859 euro in Francia e 849 euro in Germania per i 16 GB e cresce sempre di 110 euro e 220 euro per i 64 GB e i 128 GB.

Difficilmente queste cifre saranno le medesime anche in Italia, perché solitamente Apple da noi pratica prezzi un po’ più alti (per l’iPhone 6 paghiamo 30 euro in più confronto alla Francia e 40 rispetto a Germania), ma danno un’idea precisa dell’ordine di prezzo. La curiosità che rimane è vedere se il differenziale sarà tale da portare il modello 6s Plus da 128 GB a portare l’Italia a essere la prima nazione superare la soglia dei 1.100 euro per un iPhone.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO