IFA 2017: Somfy mette in rete il suo termostato

Somfy termostato connesso

A IFA 2017 Somfy amplia la sua offerta per la smart home, apre a nuovi partner e lancia il suo termostato connesso.

Somfy ha fatto il suo ingresso nel settore smart home fin dal 2010, quando ha lanciato TaHoma, consolidando la sua posizione nell’ambito della videosorveglianza e della sicurezza grazie alla compatibilità fra TaHoma e la linea Somfy Protect, che include le soluzioni Somfy One e Somfy One Alarm.

Oggi Somfy compie un ulteriore passo in avanti presentando il suo termostato connesso, annunciando due nuove partnership con produttori leader nel settore di dispositivi per la casa e aprendo a una maggiore interoperabilità fra le piattaforme.

Per farlo lancia l’iniziativa Somfy Climate, con l’obiettivo di contribuire al miglioramento degli spazi abitabili e di andare incontro alle esigenze di chi li occupa.

Con una media di oltre 1.500 euro all’anno, i costi energetici rappresentano oggi la maggiore voce di spesa che i proprietari di casa si trovano ad affrontare e stanno diventando una vera e propria questione sociale. Le finestre sono una fonte significativa di energia naturale, e sia il comfort sia l’efficienza energetica di un edificio possono essere ottimizzati combinando questo input energetico con quello dei sistemi di riscaldamento.

Un edificio in buono stato e un monitoraggio della qualità dell’aria interna contribuiscono a migliorare la salute e il benessere di chi lo abita. Anche l’ottimizzazione del controllo dei serramenti e della regolazione termica possono contribuire alla qualità dell’ambiente interno.

Il termostato connesso di Somfy offre comfort su misura, mantenendo sotto controllo il consumo di energia e riducendo i costi energetici. Questa nuova soluzione sfrutta al meglio il ruolo strategico che le finestre ricoprono nei consumi energetici domestici. Attraverso TaHoma, il termostato è connesso agli impianti motorizzati per le finestre (tapparelle e tende) per meglio isolare la casa dal freddo, mentre è possibile ancora beneficiare del calore del sole.

Il prodotto sarà disponibile dall’autunno 2017, a partire da 169 euro.

Sempre sull’onda dell’innovazione, Somfy presenta a IFA anche la sua soluzione per combinare il suo termostato con i sensori di monitoraggio della qualità dell’aria, che aprono e chiudono automaticamente le finestre per migliorare la regolazione dell’ambiente termico interno.

TaHoma e i prodotti ATLANTIC sono immediatamente compatibili: nessuna necessità di aggiungere alcun gateway ulteriore. È possibile combinare con semplicità il sistema di gestione del riscaldamento e altri dispositivi come persiane e tapparelle motorizzate per ottimizzare l’efficienza energetica e trovare il giusto equilibrio tra comfort e risparmio energetico.

Con la app TaHoma è semplice verificare e controllare l’impianto di riscaldamento ATLANTIC (temperatura e modalità) da casa o dovunque ci si trovi, impostare l’agenda e aggiungerla all’interno degli scenari Smart Home per adattarli ai propri ritmi.

ALEXA è l’assistente vocale cloud che alimenta Amazon Echo ed Echo Dot. ALEXA è in costante evoluzione e miglioramento — è sufficiente porre le domande per ricevere le risposte, riprodurre file musicali, leggere audiolibri, accendere/spegnere le luci, fornire risultati sportivi, controllare il traffico e molto altro ancora. Oggi con la nuova funzionalità TaHoma per ALEXA, è possibile anche controllare il sistema TaHoma Smart Home.

Semplicemente interfacciandosi con ALEXA, è possibile avviare uno degli scenari predefiniti di TaHoma Smart Home in modo da controllare persiane, tende da sole, tende interne ed esterne, illuminazione, riscaldamento semplicemente utilizzando la propria voce. È sufficiente chiedere ed ALEXA soddisferà ogni richiesta.

Il servizio web IFTTT (If This Than That) permette di sfruttare al meglio i propri servizi preferiti, poiché opera con oltre 510 app, servizi e dispositivi tra cui Facebook, Twitter, Philips Hue, Dropbox, Google, Nest, Fitbit, BMW e Slack, tramite Applet. Le Applet riuniscono tali servizi per creare nuove esperienze di vario generare, dall’automazione di semplici mansioni alla trasformazione del modo in cui interagiamo e controlliamo la nostra abitazione.

Tutti, utenti finali e produttori, possono testare le soluzioni dei partner IFTTT e creare le proprie Applet.

Con IFTTT e TaHoma, è possibile scegliere tra le applet esistenti proposte da SOMFY o altri utenti TaHoma che hanno deciso di renderle pubbliche, oppure creare le proprie applet personalizzate.

Tutti i servizi compatibili con IFTTT possono poi interagire con TaHoma e attivare scenari TaHoma predefiniti. Attualmente, oltre 400 app funzionano con IFTTT: elettrodomestici, sistemi di condizionamento, auto connesse, attrezzature per giardinaggio, dispositivi sanitari e personal tracker, soluzioni di sicurezza, assistenti vocali, servizi di informazioni meteo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here