IFA 2017: due nuove cuffie wireless da Sennheiser

A IFA 2017 Sennheiser ha presentato alcune cuffie destinate anche a chi ascolta musica in movimento usando smartphone e media player. Due modelli sono particolarmente versatili perché sono cuffie wireless Bluetooth ed eliminano quindi la scomodità dei cavetti. Si tratta di due cuffie di concezione diversa, per quanto riguarda la costruzione.

Le cuffie wireless HD1 Free sono un modello di fascia medio-alta e di impostazione classica. Sono auricolari in-ear con una parte metallica magnetizzata per restare collegati - per comodità - quando non sono indossati. Tecnicamente mantengono l'impostazione della linea HD1 ma in una fattore di forma più compatto. Sennheiser sottolinea che la comunicazione audio viene mantenuta al minimo della latenza possibile grazie all'elettronica Qualcomm.

Le cuffie wireless HD1 Free possono essere collegate a due dispositivi contemporaneamente, hanno una autonomia dichiarata di sei ore, sul filo che unisce gli auricolari si trovano il microfono e un telecomandino a tre pulsanti. Disponibilità da ottobre, con un prezzo che non è stato ancora dichiarato.

Insieme alle HD1 Free sono arrivate le cuffie wireless CX 7.00BT. Si differenziano per essere un modello neckband, quindi con l'elettronica concentrata in un archetto rigido da posizionare intorno al collo. Il vantaggio è che questa impostazione permette di avere controlli più comodi e qualche funzione in più rispetto alle cuffie più "light".

Ad esempio le CX 7.00BT hanno dieci ore di autonomia, una parte NFC per l'accoppiamento con i device che la supportano e la gestione dell'audio anche via USB quando si preferisce una configurazione cablata, come con un computer. Arriveranno a ottobre e il prezzo non è stato indicato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here