Hitachi rinnova le videocamere Blu-ray

A poco più di sei mesi di distanza dal lancio delle prime videocamere Blu-ray, Hitachi ha presentato in Giappone due nuovi modelli destinati a sostituire i precedenti

La DZ-BD9H registra il video in alta definizione sia su dischi Blu-ray da 8 cm, sia sull'hard disk integrato, che ha una capacità di 60 GB, unico supporto di registrazione utilizzato anche dalla più compatta DZ-HD90. Rispetto ai modelli precedenti, è stata incrementata la sensibilità dei sensori e la risoluzione delle immagini, il tutto grazie a un miglior trattamento del segnale. Rivisto anche il display, che ha ora una luminosità del 40% più elevata.
Il video è registrato in formato MPEG-4 AVC/H.264 e per il modello DZ-HD90 sarà disponibile un masterizzatore Blu-ray esterno collegabile all'interfaccia eSATA di cui è dotato. Registrando alla massima risoluzione, 1.920 x 1.080 pixel, l'hard disk integrato può contenere circa nove ore di video.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here