HFWAA, imparare a usare Adobe Air divertendosi

Sviluppo –

Having Fun With Adobe Air è un workshop gratuito itinerante che, a partire dal 18 febbraio prossimo, toccherà 6 città italiane. Obiettivo: illustrare come creare soluzioni crossplatform per Android e iOS (ma anche BlackBerry) con Adobe Air.

Having fun with Adobe Air Logo

Having Fun With Adobe
Air (HFWAA) è un workshop gratuito itinerante che intende spiegare come
sviluppare soluzioni crossplatform per Android e iOS con Adobe Air.

Forse qualcuno si starà chiedendo come mai Adobe AIR e non altre
tecnologie
– dice uno Luca Mezzalira, istruttore certificato di Adobe Flash, Flash Lite, Flex e Air e tra gli speaker dell’evento -. Al contrario di quel che si dice, non è una
tecnologia ‘morta’. Tutt’altro. Consente di realizzare applicativi molto
interessanti e il team Adobe di AIR sta operando in modo di rilasciare
continuamente nuove migliorie che permetteranno di creare soluzioni
cross-platform utilizzando una tecnologia conosciuta da moltissimi designer e
developer e che ha più di 10 anni di esperienza nel mondo multimediale
”.

L’evento è in formula
“BYOL” (Bring Your Own Laptop) e ogni persona che prenderà parte al
corso dovrà aver installato nel proprio computer Flash Builder 4.5 o superiore,
AIR SDK 3.4. Dovrà inoltre portare con sé uno smartphone o un tablet
(consigliato quest’ultimo) Android o iOS.

L’evento, che è
totalmente gratuito e durerà una giornata, avrà luogo in 6 città italiane:
Milano, Torino, Padova, Bolzano, Firenze e Bari. Saranno tappe successive: la
prima, quella di Milano, si terrà il 18 febbraio, l’ultima quella di Bari, è
prevista per il 23 marzo. Da sotolineare che nell’evento milanese si tratterà anche dello sviluppo per BlackBerry 10.

I
posti sono limitati a 15 persone per tappa ed è fondamentale la registrazione.
Tutti i dettagli sono all’indirizzo http://www.havingfunwithadobeair.com/.

Pubblica i tuoi pensieri