Harry Potter: Wizards Unite

Harry Potter: Wizards Unite potrebbe rappresentare la prossima sorprendente evoluzione dell’intrattenimento mobile in realtà aumentata. Ad annunciarlo sul proprio blog (e a essere al lavoro sulla sua realizzazione) non è un nome qualunque, bensì Niantic, l’azienda al cui team di creativi e ingegneri si deve lo sviluppo di Pokémon GO. Titolo, Pokémon GO, che ha conosciuto un successo di pubblico planetario.

L’esperienza dell’azienda con la realtà aumentata per l’intrattenimento mobile risale ad ancora prima, ad almeno cinque anni fa: in quell'epoca veniva lanciato il gioco AR Ingress di Niantic, prima per Android e in seguito anche per iOS. Poi c’è stato l’enorme successo di Pokémon GO. E ora, è la stessa Niantic, sul proprio blog, ad annunciare il prossimo passo della sua piattaforma di realtà aumentata. Un passo con il quale viene abbracciato un mondo immaginario, ma popolare e di successo di Harry Potter.    

Harry Potter e la magia dell'AR

Potremo dunque fare un’esperienza in realtà aumentata del mondo magico creato da J.K. Rowling. Niantic è al lavoro in partnership con Warner Bros. Interactive Entertainment, sviluppatore, licenziatario e distributore, e con il team di sviluppo di San Francisco di WB Games.

Sulla base dei personaggi e delle storie di questo popolare saga magica, Harry Potter: Wizards Unite sfrutterà l'AR per esplorare il mondo fantastico, venire a contatto con creature mitologiche e scontrarsi con potenti nemici. Inoltre, potrà beneficiare delle ulteriori evoluzioni della piattaforma Niantic e sperimentare nuove tecnologie e meccaniche inedite di gioco. Il mondo di magia ideato da J.K. Rowling sta dunque per fondersi con il nostro mondo “normale”, proprio come nei libri e nei film della saga. Ma per l’incontro dovremo attendere ancora un po’, perché finora c’è stata solo questa gustosa anticipazione. Non c’è una data ufficiale di lancio né dettagli specifici su quando e come potremo installare e giocare con Harry Potter: Wizards Unite nei nostri dispositivi mobile.       

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here