Glaamy, l’app che automatizza gli appuntamenti per i saloni di bellezza

Glaamy4Si chiama Glaamy Exagon, la app co-branded nata dalla collaborazione tra il servizio italiano per prenotare trattamenti nei saloni di bellezza via mobile e desktop Glaamy e la multinazionale Exagon Engineering specializzata in software gestionali dedicati ad acconciatori ed estetisti.

Disponibile sia per iOS sia per Android, Glaamy Exagon consentirà ai saloni che usano il gestionale Exagon di gestire online la propria disponibilità oraria e pubblicare in maniera automatica gli slot liberi, sia per ottimizzare le ore invendute, sia per intercettare i bisogni di nuovi clienti.

I clienti interessati a un trattamento potranno, infatti, effettuare una ricerca veloce per categorie con la app Glaamy di sempre oppure inserire il nome del trattamento, data e orario desiderati.
Visualizzando in pochi secondi i saloni disponibili geolocalizzati, i clienti potranno ora prenotare l’appuntamento dal parrucchiere o estetista, ricevendo una notifica in tempo reale sullo smartphone e via email.

3step glaamy

Così facendo, Glaamy Exagon consentirà di automatizzare il processo di prenotazione degli appuntamenti, senza modificare in alcun modo le prassi lavorative.

Dotata delle stesse funzionalità di Glaamy Pro, la nuova app co-branded permetterà ai saloni di acconciatura e ai centri estetici e di massaggio di andare online con la propria offerta e, attraverso un sistema di acquisto di credito prepagato basato su ricariche o codici, di verificare in tempo reale i vantaggi della soluzione.
Un’offerta non da poco per un bacino di potenziali clienti che gli ultimi dati di mercato stimano composto, solo in Italia, da circa 140mila imprese e 260mila addetti ai lavori, per un volume di affari potenziale di oltre 10 miliardi di euro.

Glaamy5Al momento, le attività già clienti del gestionale Exagon potranno scaricare la app e pubblicare trattamenti disponibili e relativi dettagli di costo e orario usufruendo di un credito omaggio iniziale.
Una volta a regime, i gestionali Exagon saranno in grado di dialogare automaticamente con la app e di pubblicare autonomamente le disponibilità orarie, mentre una volta esaurito il credito disponibile, sarà possibile continuare a utilizzare Glaamy Exagon acquistando una semplice ricarica direttamente sulla app o attivando i codici acquistati attraverso l’apposita rete commerciale.

LASCIA UN COMMENTO