Più semplicità nel Finder con PresButan

MacOs sierra Finder - vedere le dimensioni delle cartelle

Il Mac è sinonimo di interfaccia grafica, mouse e da qualche tempo anche gesture, ma in realtà molte operazioni di uso comune si possono eseguire anche con scorciatoie da tastiera. In questo l'impostazione del Finder è piuttosto conservativa: nessuna operazione "pericolosa" si può eseguire semplicemente premendo un tasto. È un bene, ma alcuni utenti più esperti vorrebbero più libertà.

C'è una piccola utility che viene in loro aiuto: si chiama PresButan e associa ai tasti Invio e Delete le operazioni di apertura e cancellazione dei file, rispettivamente. In pratica, è lo stesso comportamento che si ha in Windows.

PresButan è proprio una utility "vecchio stampo", poco amichevole: di suo viene bloccata da Gatekeeper perché non proviene da uno sviluppatore registrato e richiede che la inseriamo tra quelle autorizzate a intervenire sul Mac nella parte Sicurezza e Privacy delle Preferenze di Sistema.

È anche una utility molto essenziale. Tecnicamente è un demone che si mantiene in esecuzione e rileva la pressione di Invio e Delete. Se il Finder è attivo e un file è selezionato, a quel punto Invio lo apre (invece di modificarne il nome) e Delete lo sposta nel Cestino. PresButan associa la cancellazione anche al tasto Cancella, per chi ha una tastiera estesa.

L'utility permette di lavorare più rapidamente per chi gestisce molti file nel Finder. Purtroppo il lato negativo della sua essenzialità è che praticamente non ha un'interfaccia e quindi gestirla non è semplicissimo. Al primo lancio ci chiede di confermare la nuova associazione dei tasti Invio, Delete e Cancella. E questa è tutta la sua configurazione.

Dopo il lancio il demone resta attivo fino a quando non lo disattiviamo noi. Lo si fa con la combinazione di tasti Control-Comando-Cancella, ma sui Mac portatili bisogna premere anche il tasto Fn per via di come viene riconosciuto il tasto Delete in alto a destra. Se per qualche motivo la combinazione di tasti non viene riconosciuta si può solo disattivare il demone usando Monitoraggio Attività.

Se si vuole cambiare il comportamento di PresButan bisogna rifare la sua configurazione, che si attiva nuovamente rilanciando l'utility tenendo premuto il tasto Comando. Non proprio il massimo della semplicità, anche se l'operazione non è di quelle frequenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here