FileMaker 16 porta novità alla piattaforma database e di sviluppo

filemaker 16

FileMaker ha rilasciato una nuova versione della sua piattaforma la gestione di database e sempre più caratterizzata come architettura per per lo sviluppo di applicazioni mobili. La FileMaker 16 Platform comprende i moduli che gli utenti già conoscono - Pro, Pro Advanced, Go, WebDirect, Server e Cloud - ma introduce alcuni miglioramenti in vari ambiti.

Per quanto riguarda le app mobili in senso stretto, ad esempio, FileMaker Go acquista la possibilità di avere animazioni e transizioni gestite da script, per guidare meglio gli utenti all'interno delle applicazioni. È anche possibile firmare documenti su iPad e iPhone simulando le firme su carta.

filemaker-16-2Per FileMaker 16 in generale sono state migliorate le funzioni di integrazione con altri servizi web e applicazioni. Gli sviluppatori hanno la possibilità di vedere una sintesi gerarchica di tutti gli oggetti di un layout di una applicazione. Le applicazioni a cui si accede via FileMaker WebDirect supportano ora sino a 500 utenti simultanei.

Infine, per la sicurezza è stata migliorata la gestione delle credenziali di accesso alle applicazioni, supportando l'autenticazione di provider terzi. Ad esempio con FileMaker 16 è possibile identificarsi anche usando gli account Amazon, Google o Microsoft Azure.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here