F1 2016

F1 2016, il gioco ufficiale del campionato mondiale FIA 2016 di Formula 1, disponibile finora per console e Pc, arriva anche sui dispositivi iOS (e una versione Android è annunciata come in arrivo nelle prossime settimane). Sviluppato da Codemasters, F1 2016 promette di offrire un’esperienza di gioco del tutto analoga alla controparte per console, pur con le necessarie ottimizzazioni di un’app progettata in maniera specifica per i dispositivi mobili.

F1 2016 prevede varie modalità di gioco e include i tracciati dei 21 circuiti ufficiali della stagione 2016 di Formula 1, oltre a tutti i team e i piloti. Possiamo scegliere la nostra vettura di Formula 1 preferita e sfidare i piloti più famosi. Oltre a giocare nella modalità Stagione (comunque nell’ordine che preferiamo), F1 2016 prevede anche una Stagione personalizzata in cui possiamo scegliere la lunghezza della stagione e i tracciati. Sono inoltre disponibili le modalità Gara Veloce e Weekend di gara con gli eventi aggiuntivi Prove libere e Qualifiche, ed è possibile sfidare il record di velocità e competere nelle classifiche globali e nelle sfide settimanali, naturalmente con l’opportunità di esporre in bella vista i nostri record su Facebook.

F1 2016

I requisiti di F1 2016 non sono leggeri: innanzitutto il gioco richiede ben 2,67 GB di spazio libero sul dispositivo iOS. Inoltre è compatibile con iOS 9 o superiore e con i device che supportano Metal (il framework di Apple creato per sfruttare al meglio le potenzialità grafiche dei dispositivi). Nella scheda dell’app su App Store è indicata la lista dei dispositivi compatibili ed è opportuno consultarla per verificare se il proprio rientra tra questi.

L’app è Universale e con un singolo acquisto la si può scaricare per iPhone, iPad e anche Apple TV. F1 2016 costa 9,99 euro che al primo impatto sembra tanto, ma c’è da dire che è un acquisto una tantum, senza ulteriori proposte in-app: in un periodo di predominio quasi assoluto dei free-to-play magari impossibili da concludere senza ulteriori spese successive, la cara, vecchia formula dell’acquisto iniziale potrebbe essere preferibile.

F1 2016
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
  • F1 2016 Screenshot
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO