Evoluzione WLAN, secondo AVM

FRITZ!Box 4080 und 4020
FRITZ!Box 4080 e 4020

Ci saranno 4 nuovi FRITZ!Box disponibili a partire dalla seconda metà dell’anno. A questi si aggiungerà una totale rivisitazione del FRITZ!OS e una serie di novità inerenti i FRITZ!Fon.

Le ultime tecnologie per la rete domestica presentate da Avm in occasione del Cebit di Hannover vedono anzitutto il FRITZ!Box 4080, top di gamma tra i router wireless di fascia alta per una rete  Gigabit resa multiutente dalla tecnologia MIMO, per la fruizione contemporanea di più applicazioni con un throughput di fino a 2,5 GBit/s (2.533 MBit/s). Oltre alla WLAN ultraveloce e alla porta WAN Gigabit, il nuovo FRITZ!Box integra 4 porte LAN Gigabit e due porte USB 3.0, mentre due porte per il collegamento di telefoni analogici, una stazione base DECT e una porta di ISDN interna completano la dotazione del nuovo router WLAN.
Presentato come il più piccolo FRITZ!Box di tutti i tempi, il nuovo FRITZ!Box 4020 si configura, invece, come scelta “ideale” per i neofiti della connettività wireless domestica grazie a una porta WAN e quattro porte LAN il router wireless impiegabile con qualsiasi modem via cavo, DSL o per la fibra.
Dal canto suo, FRITZ!Box 7430 offre connettività Internet a banda larga attraverso moderne reti basate esclusivamente sul protocollo IP supportando il vectoring delle linee VDSL con velocità di fino a 100 MBit/s.
Infine, con il nuovo router da viaggio FRITZ!Box 6820 LTE, AVM offre connettività Internet veloce fino a 150 MBit/s in download e 50 MBit/s in upload. Grazie al supporto multibanda (4G/3G) per quattro frequenze LTE e tre frequenze UMTS è, inoltre, impiegabile ovunque sia presente la rete mobile consentendo agli utenti di avvalersi comunque dell’accesso a Internet tramite rete mobile, anche qualora non si trovassero in prossimità della cella LTE del proprio provider.

Nel frattempo, caratterizzato da un nuovo “assistente” nell’interfaccia di gestione, il produttore tedesco ha presentato in anteprima FRITZ!OS 6.20, nuova versione del sistema operativo per FRITZ!Box e prodotti FRITZ, che consente di visualizzare centralmente tutti i dispositivi collegati e di aggiornare in modo centralizzato eventuali FRITZ!WLAN Repeater o altri prodotti FRITZ!.
A beneficiarne, oltre ai già citati modelli FRITZ!Box 7430 e FRITZ!Box 6820 LTE, ci sono anche diversi modelli di FRITZ!Fon, telefoni DECT dotati di cinque nuove schermate iniziali selezionabili individualmente, oltre alla possibilità di modificare le dimensioni del carattere del menù.

L’obiettivo si conferma una migrazione ancora più agevole dalla tradizionale linea telefonica alla telefonia via IP attraverso uno strumento che, anche nel monitor della WLAN per l’analisi dei flussi di traffico nelle reti wireless, conterrà informazioni ancora più dettagliate per offrire agli utenti la visibilità immediata delle fonti di disturbo del segnale wireless nei dintorni e la possibilità di selezionare un altro canale wireless direttamente dall’interfaccia.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here