Perin, Marchisio e Verratti. Sono i nomi di quelli che gli Euro 2016 lo vedranno in Tv vittime di legamenti crociati che saltano o pubalgie che non se ne vanno. Ma la lista è ancora più lunga e comprende anche i tedeschi Schweinsteiger e Gundogan gli inglesi Luke Shaw e Oxlade-Chamberlain e il belga, capitano della nazionale, Vincent Kompany. Per loro e per tutti gli appassionati sarà possibile seguire il campionato europeo più affollato della storia anche sulle app.

Lo potrete fare anche voi da casa: le app che vi suggeriamo vi permetteranno di tenere sotto osservazione al meglio la 15° edizione degli Europei di calcio che prendono il via oggi in Francia con la partita Francia-Romania e alla quale parteciperanno 24 squadre. Il torneo sarà trasmesso interamente da Sky e con 27 partite in chiaro sulla Rai.

Questo per quanto riguarda i canali classici, mentre con le app sarà possibile accedere a un’ampia rassegna di informazioni destinate a chi vuole solo le news basilari sulle partite e gli altri che del calcio vogliono sapere tutto, statistiche comprese.

Però, per i veri fan, in mezzo c’è spazio per il calciomercato, alimentato da risultati e prestazioni dei giocatori impegnati nell’europeo, giochi e amenità. Tutto legato al mondo del pallone.

1. Uefa Euro 2016 official

L’applicazione ovviamente è ancora in rodaggio, ma i contenuti sono già presenti. La redazione infatti ha già iniziato a sfornare video e articoli per seguire le tappe di avvicinamento alla competizione europea. Il primo passo prevede la scelta della squadra preferita e poi si accede alle ultime notizie. I video riguardano soprattutto vecchie edizioni degli europei con valanghe di goal, utili per ricordare le imprese di vecchi campioni, che a breve saranno rimpiazzati dalle altre immagini di tutte le reti segnate nelle partite. Il che ne fa un approdo sicuro per gli appassionati che si sono persi qualche marcatura in questo bailamme di match.

Ci sono tutte le informazioni sulle squadre e i protagonisti del torneo ed è possibile controllare la situazione dei biglietti disponibili. In realtà pare che ci sia ben poco da controllare. Abbiamo dato un’occhiata alla situazione delle vendite dei ticket d’ingresso per le partite dell’Italia e siamo al “tutto esaurito”. Poi, come succede spesso in questi casi, è possibile che all’ultimo venga fuori qualcosa. E poi ci sono gli immancabili bagarini a meno che in Francia non siano riusciti ad arginare il fenomeno. Ma ne dubitiamo. Se non altro alla nazionale italiana non mancherà il tifo.

Ultima area della app che si naviga con facilità è quella riservata alla fan zone. In questo caso c’è la possibilità di partecipare a qualche concorso che ovviamente mette in palio biglietti per le partite.

European Qualifiers Official App
Developer: UEFA
Price: Free
  • European Qualifiers Official App Screenshot
  • European Qualifiers Official App Screenshot
  • European Qualifiers Official App Screenshot
  • European Qualifiers Official App Screenshot
  • European Qualifiers Official App Screenshot

2. Rai Euro 2016

Per gli Europei di calcio anche la Rai scende in campo e lo fa con un'app che consente di vedere in diretta streaming tutte le partite trasmesse in chiaro dalla televisione pubblica.

Utilizzabile solo da chi si trova sul territorio italiano, l'app permette anche di rivedere le partite di proprio interesse o anche solo gli highlights nel caso si volesse un sunto degli episodi salienti. Non manca la possibilità di avere in tempo reale le statistiche sulle partite in corso.

Dalla sua quest'app offre l'opportunità di ascoltare le interviste e vedere video in esclusiva degli Azzurri in Francia.

Rai Euro2016
Developer: Rai Net
Price: Free
  • Rai Euro2016 Screenshot
  • Rai Euro2016 Screenshot
  • Rai Euro2016 Screenshot
  • Rai Euro2016 Screenshot
  • Rai Euro2016 Screenshot
  • Rai Euro2016 Screenshot
  • Rai Euro2016 Screenshot

3. Tls

Top live stats (Tls) è dedicata agli appassionati che non vogliono fermarsi al risultato o ai nomi dei giocatori che hanno segnato. La app offre infatti le statistiche relative alle partite dei principali campionati europei e delle competizioni internazionali utilizzando i dati forinti da Opta, società specializzata nella raccolta e distribuzione di statistiche e dati sportivi in tempo reale. Si tratta di un'app intuitiva e semplice che permette di avere sott’occhio tutti i dati e oltre a Seri A, Premier, Liga spagnola e Bundesliga tedesca si occupa anche del campionato scozzese, e di quelli danese, norvegese, russo e svedese.

Una piccola enciclopedia del calcio europeo, pronta a scaldare i motori anche per Euro 2016, che è diffusa gratuitamente ma chiede tre differenti tipologie di abbonamento (0,99 al mese, 2,99 quattro mesi e 5,99 l’anno) per chi desidera la versione Pro e quindi aggiungere altri dati. Come le statistiche per il singolo giocatore in tempo reale durante la partita. Roba che ti dà la certezza che quella che non ne stia beccando una non è solo una tua impressione.

Possesso palla, tiri, angoli, punizioni, cartellini gialli e rossi, passaggi, contrasti, fuorigioco e altro ancora sono il menu dell’offerta di Tls che prende in esame la fase difensiva e offensiva così come possesso e passaggi. Le discussioni con gli amici non saranno più normali chiacchiere da bar ma trattati scientifici.

4. Onefootball

Onefootball è altra app per appassionati. E’ considerata una delle migliori in circolazione e propone un menu abbastanza classico fatto di risultati, classifiche sul campionato italiano quelli stranieri e le competizioni internazionali. Per coinvolgere gli utenti è possibile anche avanzare pronostici sugli incontri di serie A e votare il One player, il miglior giocatore della partita.

E’ una app che rappresenta una sorta di canale che parla solo di calcio e dopo i commenti relativi al turno di campionato volta pagina e inizia a pensare alla partita successiva. Così è possibile sintonizzarsi sulle novità della squadra preferita o dare uno sguardo in generale alle notizie del mondo del pallone. Il tutto ovviamente condito da sapide notizie relative al calciomercato che in assenza del calcio giocato è sempre un momento importante per accendere le speranze riguardo la prossima stagione. Poi la speranza è possibile svanisca al momento della prima partita, ma questo è un altro discorso e fa parte dell’esperienza di vita di chi è appassionato di calcio.

Le notizie di Onefootball sono condite anche da video, mentre esiste anche la possibilità della personalizzazione dell’app aggiungendo le competizioni e i club più importanti ai preferiti. Ovviamente Onefootbal ha una sua sezione anche sugli Europei di Francia e, volendo, è possibile anche puntare qualche soldo vista la partnership con Bwin. Per non perdersi una partita in Tv converte in local time gli orari delle partite.

5. Uefa euro 2016 fantasy

E’ il fantacalcio ufficiale di Euro 2016 dove si conquistano punti in base alle prestazioni reali dei giocatori scelti per la propria squadra. Dopo la registrazione bisogna scegliere, con un budget di cento milioni di euro a disposizione, il proprio team formato da 11 titolari e quattro riserve con un limite di giocatori che sarà possibile selezionare da ogni singola nazionale.

Il limite inizialmente è di tre giocatori ma, mano a mano che avanza il torneo si alza fino a diventare di otto giocatori per la finale. In pratica, soprattutto all’inizio, non potrete schierare l’intera squadra spagnola o della Germania. Troppo facile. La formazione che vorrete mettere in campo per ogni match potrà essere modificata fino all’inizio della prima partita del giorno, mentre trasferimenti e sostituzione dei giocatori potranno essere effettuati solo nel periodo dedicato. La squadra deve essere formata da due portieri, cinque difensori, cinque centrocampisti e tre attaccanti e può essere schierata con qualsiasi modulo a patto che ci sia un portiere, tre difensori, almeno due centrocampisti e un attaccante. Dopo avere scelto la squadra è possibile vendere o comprare giocatori

Sono previsti trasferimenti illimitati gratuiti fino alla prima scadenza e la tra la fase a gironi e quella a eliminazione diretta. Solo un trasferimento può essere effettuato per la giornata successiva. Non sono previsti trasferimenti gratuiti una volta iniziata la fase a eliminazione diretta.

UEFA EURO 2016 Fantasy
Developer: UEFA
Price: Free
  • UEFA EURO 2016 Fantasy Screenshot
  • UEFA EURO 2016 Fantasy Screenshot
  • UEFA EURO 2016 Fantasy Screenshot
  • UEFA EURO 2016 Fantasy Screenshot
  • UEFA EURO 2016 Fantasy Screenshot

6. Free kick euro 2016

Euro 2016 può essere anche l’occasione per provare uno dei numerosi giochi sul calcio che popolano l’app store. Free kick è uno di questi. Molti non sono particolarmente sofisticati, roba per casual gamer, più che per veri appassionati che giocano solo con Fifa o Pes.

In questo caso non c’è da schierare formazioni, scegliere i migliori o decidere gli schemi. Il gioco è molto semplice e vi chiede di fare gaol tirando le punizioni. Che sia la “maledetta”, la famosa punizione di Pirlo che sembra andare alta e poi si abbassa improvvisamente, le calibrate traiettorie di Messi o le sassate di Capitan Totti qualsiasi modo è buono per segnare e fare passi avanti nella competizione europea.

Non che sia facilissimo, bisogna imprimere una certa forza alla palla, ma bisogna avere pazienza, farsi prendere dalla competizione e ci si diverte. Le regole sono semplici. Prima bisogna scegliere la squadra preferita e poi iniziare a segnare. In questo modo si fanno passi avanti in classifica. Ogni goal realizzato dà dei punti alla vostra squadra e ne toglie agli avversari in classifica.

Ovviamente in un gioco di questo tipo non manca la componente social e potrete condividere via Facebook con i vostri amici i risultati e gareggiare online con loro. Il gioco ha tre livelli, championship, arcade e training. Nel primo si gioca contro le squadre nazionali, nel sencodo si gioca contro altri giocatori o amici e nel terzo ci si allena senza rischiare di perdere posizioni in classifica.

7. Calciomercato.com

Calciomercato è il sito creato da Carlo Pallavicino, procuratore sportivo e agente Fifa che una ventina d’anni fa ha deciso di aprire un sito dedicato al calcio che oggi sforna oltre 250 notizie al giorno con foto e video. Uno dei momenti di svolta della storia del sito fu quando Dietmar Kuhbauer, classe 1971, centrocampista del Rapid Vienna e della Nazionale comprò uno spazio sul sito, era il 1997, per pubblicizzare se stesso. La notizia si diffuse e il Real Sociedad cliccò sul sito, intavolò la trattativa e la chiuse ottenendo da Kuhbauer la firma su un contratto triennale.

Oggi il sito ha raggiunto in certi momenti del calcio mercato anche i sei milioni di utenti unici in un mese aiutato anche dall’applicazione che come difetti ha una velocità migliorabile e una fastidiosa presenza pubblicitaria. Le notizie però ci sono perché il sito ha una nutrita redazione fatta di giovani alla quale si aggiugono gli inviati e i collaboratori.In questo modo è riuscito a gudagnarsi una credibilità nell’affollato panorama dell’offerta informativa sul calcio che oltre a commenti e indiscrezioni, prevede anche la diretta degli eventi con le informazioni principali sull’andamento delle partite e un’area riservata anche al calcio giovanile, non facile da seguire ma che porta un buon bacino di utenti

Anche sulla app un’area è riservata alle scommesse con i consigli sull’ultima giornata di Premier league dove saranno emessi gli ultimi verdetti relativi alla retrocessione. Il tutto condito dai commenti degli utenti.

Calciomercato.com 2016
  • Calciomercato.com 2016 Screenshot
  • Calciomercato.com 2016 Screenshot
  • Calciomercato.com 2016 Screenshot
  • Calciomercato.com 2016 Screenshot
  • Calciomercato.com 2016 Screenshot

8. Gianluca Di Marzio

Gianluca di Marzio è un giornalista di Sky Sport. Si occupa di calcio e, telecronache a parte, è specializzato nel calcio mercato. Con i suoi colleghi, durante il periodo della compravendita di giocatori, spara notizie a raffica senza ricorrere ai trucchetti del mestiere di qualche anno fa quando si inventavano trattative mirabolanti. Il team sportivo di Sky infatti ha innovato questa parte di racconto del mondo del calcio dove le notizie si inventavano a tavolino. Ve le ricordate le “bombe” di Mosca? La passione l’ha ereditata dal padre Gianni, ex allenatore, ma come dice lui “a pallone ero troppo scarso per giocare con il cognome e fare in campo il figlio di papà, meglio allora restare in questo mondo facendo capire agli altri com'è, cacciando notizie, vendendo sogni e regalando emozioni”.

Lo fa anche tramite la sua app personale che comprende una quantità incredibile di sezioni che arrivano alle competizioni internazionali e ai campionati esteri. Non che si occupi di calciomercato all’estero, è concentrato su serie A e B, ma offre notizie di tutti i tipi sul mondo del calcio. La sua app è l’ideale soprattutto per sapere come si stanno organizzando le squadre per la prossima stagione e rappresenta un esempio eccellente di come oggi un giornalista possa costruire il suo personaggio anche oltre la testata di appartenenza. Di Marzio infatti guarda lontano e offre un’applicazione in quattro lingue (italiano, portoghese, inglese e arabo) e la possibilità di seguirlo sui vari social.

GianlucaDiMarzio.com
Developer: Easy Network srl
Price: Free
  • GianlucaDiMarzio.com Screenshot
  • GianlucaDiMarzio.com Screenshot
  • GianlucaDiMarzio.com Screenshot
  • GianlucaDiMarzio.com Screenshot
  • GianlucaDiMarzio.com Screenshot
  • GianlucaDiMarzio.com Screenshot

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO