Emoji: Apple e Microsoft contro l’idea di un fucile in più

Il consorzio Unicode ha già approvato qualche decina di nuovi emoji che troveranno posto sulla tastiera virtuale dei nostri iPhone, iPad e Mac: tra le novità non trova posto l’immagine di un fucile per il tiro a segno. Per l’opposizione di Apple e anche di Microsoft. Il fucile non era stato proposto per una indiretta incitazione alla violenza ma faceva parte di una serie che rimanda agli sport olimpici.

Apple e Microsoft hanno comunque ritenuto che non fosse proprio il caso di generare equivoci e hanno spinto per la non approvazione del fucile. Secondo quanto se ne sa, non c’è stato particolare dibattito perché nessuno era interessato al fucile. Anche un altro emoji legato al pentathlon non è stato approvato per la presenza di uno sportivo che punta una pistola.

Dettagli? Forse, ma non tanto. Testimoniano che gli emoji sono uno strumento di comunicazione sempre più importante e che quello che possono esprimere va considerato attentamente. Anche Google, peraltro, ha valutato in altro modo che le “iconcine”possono esprimere concetti molto significativi.

In fondo, siamo tutti diventati fruitori di emoji nella nostra vita quotidiana. È praticamente inevitabile.

LASCIA UN COMMENTO