Eklips, il Tetris con un centro di gravità

In principio è stato Tetris e da quel momento in poi è nata una vera e propria categoria di giochi: i cloni e le imitazioni più o meno reinventate di Tetris. È una categoria che comprende molte app e non tutte riuscite, motivo per cui quando se ne trova una concepita meglio della media vale la pena segnalarla.

In questo caso parliamo di Eklips, che prende da Tetris il meccanismo dei mattoncini che cadono ma se ne differenzia adottato una impostazione “centralizzata” del gioco. I mattoncini non cadono dall’alto verso il basso ma dai bordi dello schermo verso il centro. Di conseguenza l’obiettivo non è posizionare mattoncini in modo che scompaiano righe ma farlo in maniera che si compongano anelli quadrati intorno al centro.

In sé questo è più difficile dell'originale e quindi Eklips compensa con una caduta controllata dei mattoncini (non c’è una corsa contro il tempo, in pratica) e con un gameplay un po’ più rilassato. Il gioco resta comunque difficile il giusto, con due livelli di difficoltà. La grafica è volutamente semplice ma non basica.

Eklips
Developer: Umut Dervis
Price: 1,99 €
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
  • Eklips Screenshot
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO