Editoriale Applicando n. 307, dicembre 2011

Che vita, e che carriera, quella di Steve Jobs. Nelle scorse settimane il talento, la grandezza di Steve Jobs sono stati celebrati in tutti i modi possibili: inevitabile e giusto, visto il segno indelebile che il suo genio ha lasciato nella vita di tan …

Che vita, e che carriera, quella di Steve Jobs. Nelle scorse
settimane il talento, la grandezza di Steve Jobs sono stati celebrati in
tutti i modi possibili: inevitabile e giusto, visto il segno indelebile che il
suo genio ha lasciato nella vita di tanti di noi. Ripercorriamo allora
insieme, in apertura del Focus, i punti salienti della carriera di un
grande innovatore del nostro tempo.
L’iPhone 4S è approdato anche in Italia – e in un’altra settantina di
nazioni– spinto dall’enorme successo ottenuto alla sua introduzione
sul mercato, avvenuta il 14 ottobre; oltre quattro milioni di unità
vendute nel primo fine settimana dal lancio, e ciò solo nei primi sei
Paesi in cui Apple l’aveva reso disponibile sin da subito: Stati Uniti,
Canada, Francia, Germania, Giappone e Regno Unito. Il prezzo di
vendita di iPhone 4S è lo stesso a cui era offerto iPhone 4 (di cui è
rimasto in catalogo il modello da 8 GB, nero, insieme all’iPhone 3GS
nella stessa configurazione). A parte la valutazione sul costo, che può
essere soggettiva e che può comunque considerarsi proporzionato
alle caratteristiche del prodotto, non si può fare a meno di notare
come in Italia il prezzo di vendita sia tra i più alti, se non il più alto,
rispetto agli altri listini europei. Un primato che dipenderà anche dalle
differenti tassazioni applicate nei diversi Paesi, ma di cui avremmo in
ogni caso volentieri fatto a meno.
Le innovazioni introdotte dall’iPhone 4S sono accompagnate
dall’importante passo in avanti che la piattaforma iOS fa con la
versione 5. Il successivo articolo del Focus è dedicato a iOS 5 e alle
caratteristiche all’avanguardia del nuovo sistema operativo di iPhone,
iPad e iPod touch.
Di seguito rimaniamo nell’ambito delle innovazioni tecnologiche
riguardanti il mondo della Mela, ma passando al Mac: analizziamo
infatti nella pratica la veloce connessione I/O Thunderbolt. Sempre in
ambito hardware, la sezione Test apre questo mese con la recensione
del MacBook Air 13” Core i7, nel modello con la configurazione BTO al
top della gamma Air.
Nei Tutorial vediamo come creare un calendario e come realizzare dei
flip-book, e approfondiamo l’affascinante argomento del mastering
audio, con Logic Pro. A chiudere, come di consueto, la sezione Logout
con i giochi e con le rubriche dei nostri opinionisti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here