Dropbox supera i 100 milioni di utenti. E ora è anche in italiano

Storage online –

Per festeggiare il ragguardevole risultato, il sito premierà con 10 GB di spazio aggiuntivo centinaia tra coloro che manderanno un messaggio in cui spiegano il motivo per cui usano Dropbox. Nel contempo, arriva la traduzione in italiano dell’intero sito.

Dropbox, uno dei più noti servizi
che consentono di caricare online e condividere file di ogni genere, celebra i
suoi 100 milioni di iscritti.

"100 milioni di grazie" si legge in una sezione
del sito che è stata varata proprio nelle scorse ore e che è raggiungibile cliccando qui.

"Tutto è cominciato, nel 2007, quando nella stazione
ferroviaria di Boston mi accorsi di aver dimenticato a casa la mia chivetta USB
",
scrive Drew Houston, uno dei fondatori del sito. "Ancora non siamo
certi se sia stato il destino od un colpo di fortuna ma quell'evento ha di
fatto dato vita a Dropbox, un motivo ben preciso per utilizzare il nostro
servizio
".

Houston lancia anche una sorta di concorso: centinaia tra le persone che
invieranno un commento accurato sulle motivazioni che spingono all'utilizzo di
Dropbox potranno ricevere gratuitamente 10 GB di spazio "in the cloud". Le dieci testimonianze
più convincenti e incisive saranno premiate, addirittura, con 100 GB di spazio,
fruibile accedendo al proprio account Dropbox.

Contestualmente, Dropbox ha annunciato la traduzione
dell'intero sito web in lingua italiana
. Si tratta di una novità che era
attesa da tempo e che è frutto del lavoro di due italiani - Stefano Cayre e
Pierpaolo Baccichet
- che da qualche tempo lavorano per Dropbox a San Francisco.

Per avere il servizio in italiano
non si deve fare nulla di particolare: è sufficiente collegarsi con questa pagina web.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here